Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]
  1. Allora, questo weekend sono riuscito a fare diverse prove ed ho individuato il problema. Si tratta della prolunga del lettore SD che probabilmente si è deteriorata. Inserendo la scheda SD direttamente nel lettore della mainboard la stampante va perfettamente anche per diverse ore, utilizzando la prolunga invece va in crisi sempre dopo circa una mezz'ora. Mai più prolunghe... spero che la mia esperienza possa essere utile anche per altri.
  2. Possiedo da circa un'anno una stampante Anet A6 con la quale ho fatto stampe anche di 20 ore senza il minimo problema, l'ultima stampa l'ho fatta a febbraio, 4 ore senza problemi. Qualche giorno fa invece ho cominciato ad avere problemi, ovvero dopo circa mezz'ora la stampante comincia a fare movimenti strani, durante la stampa si sposta a fine corsa in modo aleatorio sull'asse X e Y per poi riprendere a stampare, ma dopo alcuni minuti si blocca ed espelle il filamento. In pratica l'ingranaggio dell'estrusore inizia a girare a rovescio anche per 40-50 secondi facendo uscire completamente il filamento per poi riprendere a stampare come niente fosse, ovviamente senza depositare nulla. Altre volte invece, mentre gira a rovescio il filamento rimane bloccato nell' Heat Break perchè si dilata e si sente il classico rumore "tac tac". Ho già provato a stampare un vecchio g-code che prima funzionava, ho provato a processare un nuovo file sia con Cura V4 che Cura V15 che Repetier facendo attenzione affinchè non fosse attivo un eventuale cambio filo. Ho già sostituito (diverse volte) l'estrusore, l'Heat Break, il termistore, la sonda e per sicurezza anche le ventole dell'Hot End. Ovviamente ho provato anche con filamento nuovo, ma qualunque cosa abbia fatto, dopo circa 30-40 minuti la stampante continua a presentare questo difetto. Subito pensavo potesse essere un problema di surriscaldamento, quindi ho provato a lasciare l'estrusore a 200°C per un paio d'ore con il filamento inserito poi ho iniziato a stampare, il risultato è sempre il medesimo, 30-40 minuti di stampa perfetta poi impazzisce ed espelle il filamento. Consigli?
  3. NrSoon

    Presentazione

    Ciao a tutti, mi chiamo Stefano, sono di Reggio Emilia. Ho sempre avuto il pallino della tecnologia innovativa, escluso quella degli smartphone, recentemente mi sto dedicando al mondo dei droni e ne sto autocostruendo uno. Da circa un anno ho acquistato una stampante 3d per qualche lavoretto a casa, mentre al lavoro ho la fortuna di disporre della tecnologia DMLS per la stampa in metallo, una vera rivoluzione in campo industriale.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.