Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Reputazione Forum

12 Good

Su imaginbot.com

  • Rank
    Matricola

Profile Information

  • Gender
    Array
  • Interests
    Array

Contact Methods

  • Facebook
    Array
  • Website URL
    Array

Visite recenti

293 visite nel profilo
  1. Certo, farò una calibrazione prima di stampare. Si, ma infatti userò solo un nozzle da 1 o 1,2 mm per fare tutte le parti dell'oggetto, non fa niente che si vedono le righe, l'importante è tirar fuori stampe in blocco unico. Per ora sostituisco solo il nozzle, per una questione di semplicità della macchina, non voglio complicarla molto. Sono opzioni valide che voglio provare, ma in un secondo momento. Grazie per le dritte e un caro saluto.
  2. grazie @Killrob. Appena posso faccio dei test con altri estrusori. @Salvogi ho solo un dubbio: lo stesso firmware può gestire due ugelli di dimensioni diverse? Secondo voi, oltre a modificare eventualmente il firmware, volendo mantenere l'MK8 per dei test, basta cambiare l'ugello da 0,4 a 1,2mm o devo cambiare completamente estrusore? Non avevo capito che il topic fosse stato spostato, ora le ho ricaricate.
  3. Hai ragione. Allego il link al post dedicato nel campo "firma" sotto. Si un vecchio MK8. Si va bene aumentare la velocità di stampa con uno da 1mm a discapito però della risoluzione.
  4. Ecco la stampante da 1 metro cubo che ho realizzato con profili di alluminio. Di seguito potete vedere una delle stampe che ho fatto, il cerchio posteriore della Ducati Panigale.
  5. Dopo un po' di tempo ho completato anche la meccanica della stampante. Non è stato facile, ho dovuto superare parecchi "scogli", e rimane ancora molto da migliorare. Ho caricato anche altre foto su instagram @imaginbot Di seguito una delle stampe monoblocco che ho fatto, il cerchio della Ducati Panigale. Per quanto riguarda il piano di stampa, attualmente è costituito da: profili di alluminio, 16 angolari e relativa minuteria (qualche kg); lastra di acciaio inox da 2mm (solo questa pesa 16kg); foglio di plexiglas (peso irrisorio); lastra di vetro da 1cm (peso 25kg). Totale oltre 40kg Le barre TR che compongono l'asse Z non hanno mai perso il passo, sia in fase si discesa del piano sia in fase di salita (dove lo sforzo è maggiore). Considerando che i driver sono settati a circa la metà della coppia dei motori, giusto per non farli scaldare inutilmente. A breve cercherò di fornirvi altri dettagli ed essere più presente nel forum.
  6. Anche secondo me. Hai detto la parolina magica: passione, quella che ti fa superare tutti gli ostacoli. Nel manuale ho cercato di aggiungere più foto possibili così da far capire anche come si devono collegare i vari componenti tra loro e i relativi settaggi. diciamo che sono motori generici bipolari.... La scheda supporta questo tipo di driver, che diciamo sono del tipo più industriale. Si verrà come la tua solo più grande, tempo che ordino la meccanica. Esattamente, sull'asse Z ci sono 4 motori, si può livellare il piano facilmente.
  7. Grazie, con il vostro supporto lo sarà sicuramente. Via allego il PDF del manuale, è uscito un po' lunghetto Vi ho citati nei Ringraziamenti. Link per caricare il manuale Manuale
  8. In alluminio prenderò i classici profili 30x30 o 45x45 mm sui quali collegale le barre piene in acciaio. Ho chiesto al tecnico progettista e mi ha risposto che questo Arduino è gia a 32bit. I motori che sono visibili nell'immagine che hai allegato sono nema 23? Si infatti il problema era proprio evitare di fare tanti collegamenti volanti. Ho pensato di compattare tutto in una scheda. Per la parte meccanica sto scegliendo i componenti, parto dalle viti e madreviti asse Z per passare poi alle guide asse Y e X e al telaio. Scegliendole in questa sequenza riesco a calcolare le dimensioni approssimate del telaio.
  9. Ciao @BI3D e @FoNzY vi ringrazio per le domande... per me ogni critica è utile per migliorare. Innanzi tutto premetto che la scheda è stata progettata da un tecnico ingegnere che fa solo questo di lavoro. Io mi sono limitato a indicare le specifiche che doveva avere, anche se le vorrei ampliare nella prossima revisione. Per ora diciamo che è una versione base. Arduino che ho usato è molto vecchio, quindi credo sicuramente un 8 bit come diceva FoNzy. Quando parlo di motori di grande formato intendo i NEMA 23 da 4,2 Ampere (la foto non rende, ma solo uno pesa un botto). Dato che parliamo di lunghezze oltre il metro (circa 120 cm di barra d'alluminio) e pesi rilevanti non volevo mettere riduzioni sui motori. Così ho optato per questi driver e motori con più coppia. Non so se le schede in commercio si interfacciano con questo tipo di driver (se hai uno schema o un link). Per la realizzazione del PCB mi sono rivolto a una ditta specializzata (https://www.mdsrl.it/), ce ne sono molte in giro (non l'ho fatta in casa). Tutto si può fare ma essendo che parliamo di una stampante di grandi dimensioni ho voluto fare le cose in grande. Per ora le schede non sono in vendita, per vari motivi. In primis perchè devo avere un periodo di test sufficientemente lungo. Però nemmeno tolgo la possibilità a chi volesse di realizzarla fornendo i file e il manuale del PCB. QUI potete vedere un video di movimentazione dei motori. Per quanto riguarda Arduino Due, in linea di massima, se gli input/output sui pin sono fisicamente nella stessa posizione (non ho verificato) potrebbe andar bene già così com'è. Ma per ora devo prima risolvere altri problemi. Come firmware può montare qualsiasi tipo, io ho messo il Marlin per ora e non mi da problemi.
  10. Ciao ragazzi, sono nuovo del forum e mi scuso in anticipo se commetto qualche errore. Vi presento il mio progetto di Controller per stampante 3D grande formato. Ho progettato e realizzato una motherboard che può pilotare direttamente driver per motori passo-passo di grande formato. La scheda sfrutta Arduino e il firmware Marlin come molte stampanti in commercio. Ho caricato altre foto su instagram @imaginbot oppure www.imaginbot.com/it Se qualcuno vuole entrare nel team mi fa piacere. Tutta l'elettronica funziona, ora devo iniziare la meccanica. A breve nuove foto e fatemi sapere che ne pensate.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.