Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

hokuro last won the day on February 1

hokuro had the most liked content!

Su hokuro

  • Rank
    Maestro

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. il mio tappetino ender3 non magnetico attacca da paura. il tuo pensiero ha senso, è da vedere quanto la perdita di temperatura incida, o sia da compensare, sull'esito finale.
  2. grazie, ma è tutta colpa di Lorenz www.stampa3d-forum.it/forum/topic/8155-alien-queen/?tab=comments#comment-53494 pensavo una vite da legno e supercolla tipo silicone, ne ho una x chiudere sigillare riduttori che fa paura. ma 60 cm a sbalzo con una superficie di aggancio tipo pacchetto di sigarette mi perplime un pò
  3. https://photos.app.goo.gl/finpcW37GWmWwKmp6 ora sono levigati, e verniciati in attesa di essere fissati ad un pannello che non ho. sopratutto la coda, che ha una base di appoggio minima, non so come fissarla
  4. bello. i fori quadrati? le miniature le fai con un quadrato sotto x fissarle su uno stand?
  5. io ho fatto la versione tipo poster 3d, con mezzo alieno che esce dal muro... 700 ore di stampa circa. pezzi in garage in attesa di essere fissati a pannello
  6. a occhio, perchè da qui è dura fare di più, hai la potenza minima troppo alta. x il firmware o usi un loader o ti scarichi t2laser demo e trovi la possibilità nei menu. t2 ha a bordo anche i firmware nuovi. dopo (t2 demo si blocca dopo un pò di linee) prova laser grbl. free, italiano, facile, efficace. quella che hai postato è un'immagine da 225 pixel. puoi stamparla bene in grandezza di 2-4 cm
  7. meglio una che si rompe che una che SEMBRA sana
  8. la dimensione la puoi impostare tu a piacimento oppure cliccando su autosize ed inserendo i dpi te la calcola lui. se fai immagini a 254 dpi e setti 254 la dimensione di laseratura sarà uguale alla dimensione dell'immagine (buona cosa) la posizione è dove sarà lo spigolo inferiore sinistro della laseratura rispetto all'origine impostata. ad esempio se usi i micro per fare l'azzaremanto della macchina sullo spigolo inferiore sinistro ma il tuo pezzo sta 10 cm a destra dal bordo gli dirai posizione 100 o se vuoi fare su una tavoletta 4 disegni diversi ogni disegno gli dirai dove farlo. la potenza va da min parametro $31 a max $30 dove di norma si imposta 0 minimo e 255 massimo. se setti min 0 e max 127 userai il laser dal minimo a metà potenza. facendo le prove con la scala di grigi setterai i valori giusti. m3 il laser sta alla potenza prescritta dal sw m4 calcola anche le accelerazioni, quindi quando fà le inversioni abbassa la potenza. usando m3 ti renderai conto che se fai un quatrato in mezzo alla tavoletta un bordo lato sarà più bruciato. come dice il programmatore di laser grlb nel suo github "M4 è disponibile solo se hai grbl 1.1 con "modalità laser" abilitata ($ 32 = 1)" https://github.com/arkypita/LaserGRBL/issues/184 google, questo sconosciuto 😁😁😁 quindi probabilmente devi aggiornare il tuo nano o abilitare $32 (ma se non ti si ferma ogni cambio velocità è attiva) ps: 15 linee x millimetro è eccessivo. tra 5 e 10 è l'ideale
  9. benbox è un abominio, tra l'altro viene rilevato come virus... non so se a ragione. io l'ho buttato via subito a favore dell'ottimo "laser grlb" però devi flashare il tuo arduino con versione grlb superiore. sicuramente hai la 0.9 che è vecchiotta ed incompatibile con gli altri programmi. comunque anche su benbox potrai settare velocità e potenza. l'immagine deve avere una risoluzione adeguata alle dimensioni di stampa (ma quella che hai fatto tu dovrebbe venire comunque) il tuo laser non è molto potente, dovrai andare pianino ma dovrebbe avere un punto molto preciso. allega l'immagine che hai usato o metti il collegamento
  10. il legno non và trattato prima x forza, ma da risultati migliori. a crudo tende a fare non inciso/bruciato. poi dipende il tipo di legno. leggevo che danno ottimi risultati x le prove i cartoncini colorati sul verde, hanno un'ottima risposta. ovviamente con potenze più basse o velocità più alte. magari per fare il test di un a5 prima di spenderci del buon legno e 2 ore. io mai usati. se apri i parametri grbl puoi vedere i tuoi limiti. c'è la velocità massima dei 3 assi. però considera che dovendo accelerare più di tanto non può correre. su 19 cm velocità 4000 raggiungo massimo 3700. volendo puoi alzare le accelerationi ma rischi errori sul disegno. vai di test. se il laser ha 2 fili non è ttl, il controllo di modulazione di potenza è così così. ad esempio fino a 120 è troppo basso, a 180 sei già al massimo. vai di test. il velocity mode potrebbe darti buoni risultati oppure il dithering non è niente male. questo https://photos.app.goo.gl/cJLNocAQPPMwCg2i9 è fatto in dithering. il riflesso del flash lo rovina, a vista rende meglio. per l'aria ci sono diversi sistemi, dall'areatore da acquario con tubicino alla ventola, senza tubicino. la versione facile è ventolina appesa al laser con staffetta che punta sul punto giusto. https://www.thingiverse.com/thing:2467964 io avevo fatto questo convogliatore https://www.thingiverse.com/thing:1688209 ma l'aria risucchiata dalla ventola passando per l'obiettivo mi sporcava il laser. a partire da quest'altro https://www.thingiverse.com/thing:2545095 ho remixato con l'stl allegato. funziona molto bene. è però da spostare il foro di afissaggio ventola di un paio di mm ed alzare un pelo l'imbocco della ventola. ovviato con pezzetto di nastro adesivo. io t2 l'ho preso in licenza singola, 20 dollari. se serve scrivi a zax e gli dici che cambi pc. "laser grlb" è una buona alternativa gratuita. attualmente sto usando un vecchio portatile, avevo rimediato un desktop di recupero ma l'alluvione mi ha inondato mezzo pc. accuratamente asciugato funzionava ma perdeva connessione sulla porta usb bloccando tutto. queste macchine laser sono estremamente suscettibili a disturbi elettrici... accendi il neon del garage e si blocca tutto. sono costretto una volata regolato tutto a chiudere la luce e far partire il lavoro a lume di cellulare... sto anche provvedendo a mettere dei filtri sulla ciabatta del gruppo laser. x il laser di puntamento nella maschera di lavoro, sopra i disegnini del laser hai un valore, mettilo basso, da 1 a 30 dovrebbe essere buono da vedersi senza segnarti il materiale. x il tracciamento hai 2 opzioni: trace telaio (spento) e incisione del telaio-laser acceso nel tracciamento utilizza la stessa potenza che hai settato per l'accensione del laser manuale (i disegnini che ti dicevo) per il contorno air assist new.stl
  11. allungare il cablaggio ci vuole poco, testare il micro pure. per la sua struttura è difficile che dia problemi, o funziona o non funziona. le due problematiche di cablaggio corto e filo plastico teso entrambe plausibili sono facilmente risolvibili. non ricordo quanto gioco abbia, non è che il micro si può muovere di poco ed è stato montato leggermente storto o spostato?
  12. ciao, che macchina hai? che software usi? hai inciso un file raster vettorizzato dal programma che usi o è già un file vettoriale? a vederlo così mi verrebbe da pensare che hai la potenza minima troppo alta e che comunque il percorso non è ottimizzato. posteresti l'immagine sorgente ed il gcode che hai usato?
  13. come guidafilo provate questo, è perfetto https://www.thingiverse.com/thing:3707673 io ho la u30 normale ma mi sembra sia identica strutturalmente. per il problema al micro puoi staccare lo spinotto ed infilare un pezzetto di cavo elettrico nei 2 buchini del connettore, magari fissandolo con del nastro adesivo, anche se non è necessario. così facendo bypassi il micro ed escludi tutte le problematiche meccaniche. se continua a farlo saprai che è un problema lato scheda, software o meccanico che sia. io con la u30 non ho mai avuto di questi prioblemi.
  14. per t2 se vai sul sito c'è la guida online. comunque scarsa ma aiuta. ci sono un sacco di funzioni nascoste tipo "clicca col pulsante dx sopra l'icona..." sul forum americano zax, lo sviluppatore, è sempre pronto ad aiutare tutti, in particolar modo chi usa t2. io purtroppo pago lo scotto dell'ignoranza linguistica e se per leggere google aiuta tanto, nel botta e risposta è carente. il quadrato è perfetto da software, se è sballato devi ricalibrare gli step/mm. t2 ha una funzione di calibrazione in qualche menu, ma non l'ho mai usata. menu macchina - impostazioni - avanzate - calibrare la distanza. credo. oppure ti fai i tuoi conti e regoli gli step/mm nei parametri grbl la scala di grigi prima di tutto verifica di aver selezionato "scala di grigi" nel menu "modalità" e di non aver selezionato velocity mode. poi, controlla la risoluzione macchina, x queste prove è buona 0.1. nella tua prova si vedono troppo le singole linee, causa gli step errati. prima sistema il quadrato alle giuste dimensioni. premesso che quel legno su cui stai incidendo non è il top, molte venature, molto tenero, e resina imposta la velocità di incisione a 2000 (o 2500) e la potenza laser minimo 0 massimo 255 io attualmente incido a 2000/65/220 res0.1 con laser 2,5w ttl da qui cominci a giocare con le potenze finchè non hai un chiarissimo su 20% ed un nero (marroncino) su 100% senza però fare bruciato. la tua prova è molto scura, o devi aumentare la velocità o diminuire la potenza la laseratura è potenza in un certo tempo, quindi per schiarire a parità di potenza puoi aumentare la velocità, fino ai limiti della macchina. e viceversa. se mi dici anche i parametri che usi velocità, potenza minima e massima ci capiamo meglio. ma dimmi, utilizzi l'aria? è fondamentale. una carteggiata fina ed una o due mani di impregnante aiutano molto. ogni cosa che cambi cambia il risultato (velocità, potenza, materiale, trattamento del materiale), quindi segnati ogni cosa o diverrai scemo. ho appena fatto un nodo celtico su una stecchetta delle cassette della frutta, da una parte perfetto, dall'altra chiarissimo tranne in un punto. colpa del materiale e del non averlo impregnato. normalmente incido su laserply di betulla o multistrato del brico, sempre trattati. la velocity mode invece imposti solo la potenza massima e giochi sulle velocità, il sw tanto più deve incidere chiaro tanto più andrà veloce mantenendo sempre la potenza massima impostata. non mi piace perchè dovrei utilizzare velocità attorno ai 5000 e tra accelerazioni (velocità non raggiunta) e vibrazioni non mi piace il risultato. se hai un pessimo laser è buona cosa. ma in questo caso preferisco il dithering.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.