Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]
  1. Per i miei particolari una tolleranza di 0,1mm può essere più che sufficiente, non devo testare incastri, al massimo devo inserire dei cuscinetti e dei perni. Ma le sedi sia dei cuscinetti che dei perni le posso riprendere meccanicamente se necessario. Vorrei poter verificare il design dei pezzi messi insieme, per vedere se stanno bene o se stonano e l'eventuale presenza di errori grossolani del ordine di 0,5mm in su. Quindi la Craftbot me la sconsigliate nettamente ma per una questione di come è costruite e di qualità generale o perchè secondo voi è meno precisa della Prusa originale? Da quello che ho capito la Crafbot è fatta in Ungheria e non dovrebbe essere proprio una cinesata. Ne parlano abbastanza bene sul web pur evidenziando qualche piccolo problema. La Prusa I3 MK3 originale la fanno a Budapest e tutti quelli che la usano ne parlano molto bene. La Zortrax secondo voi è nettamente migliore rispetto a queste due. E' più precisa? Non l'avevo considerata sia per il costo sia per il campo di lavoro più piccolo la M200 mi sembra che sia 20x20x20 e la M300 costa il doppio. Può andare bene anche per chi è alle prime armi come me? Grazie mille per l'aiuto Federico
  2. Ciao Davidep

    scusa se ti disturbo, sono nuovo del forum. Ho visto che tu utilizzi la Craftbot Plus e hai già avuto parecchie esperienze.

    A me piace molto almeno sulla carta e sto pensando di acquistarne una. Sarebbe la mia prima stampante. Tu la consiglieresti? Come la reputi? Hai avuto tanti problemi? Io sono molto indeciso se prendere questa o la Prusa I3 Mk3 di cui tutti parlano bene. Ma sinceramente a me piace molto di più la Craftbot per come è costruite e come concetto Plug and Play. Tu me consiglieresti?

    Grazie mille per l'ìaiuto

    Federico

  3. Fede73

    Ho molto da imparare

    Ciao a tutti. Ho già scritto un post senza presentarmi nel posto giusto...perdonatemi. Sono nuovo del forum. Non ho ancora acquistato la mia prima stampante 3d ma sono molto affascinato da questo mondo e sto cercando di capire il più possibile prima di buttarmi a testa bassa e incominciare a sperimentare. Lo farei sia per passione e hobby che "per lavoro". Io sono un designer e produttore di telai per biciclette. I miei telai hanno molti particolare ricavati tramite Cnc che faccio realizzare da fornitori esterni. Disegno tutto in 3d e mi piacerebbe stamparmi i pezzi che disegno per poter fare delle verifiche prima di mandarli in produzione. Ho già fatto stampare da dei service ma ora vorrei diventare autonomo anche è soprattutto perchè la cosa mi affascina molto. Quindi stamperei esclusivamente per me. Sono aperto a qualsiasi consiglio da parte vostra su come sia meglio incominciare ad approcciarsi con la stampa 3d ed in particolare visto che la devo ancora acquistare la mia prima stampante vi chiederei un consiglio sulla macchina da prendere. Sono indeciso tra la Prusa I3 Mk3 in kit o la Craftbot Plus. Il budget che posso investire al momento è intorno ai 1K euro. Qual'è meglio secondo voi per iniziare. C'è qualcuno che le usa entrambi che mi può dire i pro e i contro. Grazie
  4. vorrei sapere se secondo voi la Prusa I3 Mk3 è così impegnativa da tenere aggiornata e far funzionare bene e viceversa se la Craftbot può essere un alternativa che stampa ugualmente bene ma un po più user friendly!! C'è qualcuno che le ha o le ha avute entrambe e mi sa dire le reali differenze. Ed eventuali problemi o vantaggi riscontrati. Grazie
  5. Ciao a tutti, sono nuovo del forum e mi sono iscritto in quanto sto valutando 'acquisto di una stampante 3d per uso pseudo professionale. Sono un design e vorrei stampare i pezzi che disegno 3d prima di mandarli in produzione. Non ho un budget molto elevato quindi cerco una stampante da stare intorno ai 1000 euro. Guardando le varie recensioni tutti parlano molto bene della Prusa I3 Mk3 originale e inizialmente mi stavo orientando su questa ma mi spaventa un pò, non tanto il doverla assemblare che anzi mi sembra una cosa utile, ma piuttosto il fatto che è in continua evoluzione e che mi sembra bisogna stargli dietro e dedicargli molto tempo per averla sempre aggiornata e perfettamente funzionante. Anche il modo in cui è costruita non mi da l'idea di essere cosi affidabile e duratura. Certo si può riparare facilmente auto-costruendo i pezzi però questo richiede comunque tempo che io penso di non avere visto che il mio primo focus e la modellazione più che la stampa 3D. Cercando in rete ho trovato come alternativa la Carftboth Plus che rientra nel mio budget e ha un approccio completamente diverso rispetto alla Prusa. E' una macchina Plug and play che sembra molto robusta e affidabile. A livello di caratteristiche e funzioni probabilmente e un pelo sotto rispetto alla Mk3, in particolare le manche il sensore del filamento e un sistema di auto livellamento del piano. Inoltre non ho capito bene come fatto il letto e se funziona bene o meno. Mi sembra che non sia in PEI che da quello che ho capito è il materiale di elezione per la superficie superiore del piano. Inoltre ho letto di alcuni problemi sulla Carfbot+ relativi alla rumorosità e qualità di alcuni componenti. Insomma ho un po di confusione e chiedo a voi se c'è qualcuno che ha usato entrambe e possa consigliarmi. Andrei a stampare componenti tecnici penso in PLA o ABS e vorrei utilizzare anche filamenti flessibili. Grazie mille in anticipo per l'aiuto.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.