Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

iLMario last won the day on January 18

iLMario had the most liked content!

3 Seguaci

Su iLMario

  • Rank
    Evangelista

Profile Information

  • Gender
    Array

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. lascia perdere .............. 🙂 Comunque, ho reso ispezionabile tutto il blocco X e Y. Ora si possono vedere (e sostituire) singole pulegge ed allo stesso modo cambiare la GT2 del motore, stringere il grano etc etc, senza smontare nulla. Se ieri non fossero sopraggiunti ulteriori problemi, avrei stampato qualche cosa in prova. Oggi mi dovrebbero arrivar i cuscinetti per viti M4, giusto per farle più robuste delle M3, secondo alcuni potrebbero flettere con la tensione delle cinghie. Mah, nel dubbio, un cuscinetto con foro da M4 è sicuramente più robusto ed allo stesso tempo, la vite è molto più robusta. Male non fa di certo.
  2. Ho letto solo ora. Guarda, ti dirò, preferisco morire di noia. Io di mestiere sono un programmatore/sistemista, non ho alcun problema a configurarmi un Marlin, nella BLV ho messo una lerdge perchè non voglio assolutamente perdere nemmeno 1 secondo in configurazioni compilazioni etc etc, ci sbatto la testa già tutto il giorno. A casa, con la stampa 3d, voglio solo spingere il pulsante "Print". Fine.
  3. Non ho montato la HEVO (parli della HEVO o della Hypercube originale?) ma sono certo che sia progettata meglio di questa. La railcore, comunque, è inarrivabile, se non la conosci, cerca anche solo qualche foto. TUTTO ispezionabile, TUTTO a vista (e credo tutto pensato per un taglio laser, ma ciò che tagli al laser lo fai uguale con fatica zero in 3D)
  4. Concordo al 200% Oltre al fatto che: 1) montandole sopra, dimostri almeno di conoscere cosa sia la gravità. Non serve un progettista di vettori spaziali per capire che se si può scegliere tra avvitare un oggetto pesante al soffitto, contro gravità, o appoggiare sul pavimento (ovvero montato sopra il profilo e non sotto), a favore di gravità , è meglio quest'ultima soluzione, che tra l'altro ti renderebbe ispezionabile il tutto, chi non l'ha montata non può capire, te probabilmente si: prova ad allineare le due guide, con una mini brugola e tipo 15 viti per lato, dopo aver montato tutto. 2) tutto il frame montato con gli angolari 2020, sempre contro la gravità, questa forza sconosciuta, non ha senso. Hai dei montanti che poggiano sul pavimento, monta i traversi SOPRA i montanti, in appoggio, non ti cambia niente dal punto di vista progettuale, non laterali con i tnut per poi doverli stringere a morte per non farli scivolare giu (e con le vibrazioni, prima o poi il tnut si smolla e il montante sicuramente scende, quel tanto che basta per rovinare la stampa e farti bestemmiare in 35 lingue per capire quale sia il problema 3) che senso ha chiudere i motori X/Y? E' una stampante 3d, non un oggetto d'arredo per un museo, deve essere ispezionabile, chiudendo in quel modo selvaggio i motori, rendi impossibile l'ispezione (nel mio caso devo smontare tutto anche solo per vedere se la puleggia si è allentata sull'albero). Sarebbe bastato, quasi sicuramente, usare una vite M3 bloccata sul supporto inferiore per contenere le 3 pulegge. Tipo la railcore, infatti: lascia pure che la piastra railcore è alluminio (a parte il fatto che un taglio laser come quello in foto te lo fa un fabbro in 5 minuti in acciaio, volendo, a pochi euro), ma andrebbe benissimo anche in PLA, stampi a 10 perimetri e non flette nemmeno se ci salti sopra. E comunque, sapendo di dover fare pezzi stampati, lo disegni diversamente, magari da avvitare anche sul montante inferiore) Questa qui sopra è a vista, interamente ispezionabile. La BLV devi smontare tutto il giro di cinghie (per non parlare della puleggia motore che nemmeno si vede), a meno che tu non abbia tenuto le cinghie talmente lunghe facendo si che allentando i tensionatori la cinghia possa uscire dalle 3 pulegge (dopo aver rimosso il coperchio, ovviamente) . Nel mio caso no, altrimenti il tensionatore non avrebbe avuto abbastanza corsa. Se allento tutto, non ho comunque spazio per tirar fuori le cinghie agevolmente, dovrò infatti staccarle dal carrello di X e sfilarle un pochino. Non sarebbe nemmeno impossibile sistemare il tutto, si prende la struttura di cinghie della railcore, che ha tutto a vista, si stampano gli stessi pezzi della railcore ma adattati per il frame 2040 e le guide y invece di stare appese sotto le si sposta nel traverso superiore, laterale interno, come la railcore. Sicuramente alzando X e Y, non andranno più bene le guide di Z, sarebbero corte.
  5. Sono tutte uguali quindi ? Beh, si, ma io volevo sapere come ricavare il dato dal punto di vista "tecnico", non a tentativi. C'è modo di capire quale sia il motore, magari guardando le cinghie ?
  6. Da dove hai preso questa info ?
  7. Hai il wipe, non è uguale ma simile Io i buchi di cui parlo non li vedo,ne in preview ne in stampa
  8. Ok quindi io non posso semplicemente invertire i cavi dei motori, il motore di destra ad esempio deve essere collegato a X o a Y sulla scheda a seconda del giro di cinghie,non è indifferente......
  9. No, devo solo sapere come chiamare uno dei due motori Su una cartesiana classica, il motore X è il motore X, non c'è possibilità di fraintendimento, quel motore comanda solo l'asse X Su delta o corexy come si chiamano i motori? Non esiste un motore X perché per muovere X si usano entrambi i motori tanto quanto il movimento su Y Non conosco la terminologia corretta, ecco.
  10. Esatto quindi non esiste un motore per x e uno per y, strettamente parlando E quindi come si fa a fare riferimento al motore 1 piuttosto che motore 2?
  11. Per farlo identico nessun problema. Quindi x e y sono interscambiabili, in altre parole, non esiste il motore X ed il motore Y, ma i due motori del assieme. Giusto? Nel mio caso, avendo i due motori ai lati, avrò il motore attaccato a destra ed il motore attaccato a sinistra, non x e y. Capisci che intendo?
  12. Se ho culo, domani mattina mi dovrebbe arrivare il cavo di prolunga del bltouch (dato che nemmeno con questo bed riesco a fare un livellamento costante tra due stampe), se mi arriva, cambio i motori di X e Y, monto il cavo e, tecnicamente, la stampante è finita. Ma sicuramente scappa fuori qualche intoppo, l'avevo finita anche settimana scorsa, per poi scoprire che: 1) due driver probabilmente non funzionano 2) il motore di X ha la puleggia svitata Piuttosto: in una corexy c'è distinzione tra motore X e Y o, dovendo girare sempre insieme, sono del tutto uguali ? @FoNzY @Tomto forse voi lo sapete ?
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.