Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Su gioreva

  • Rank
    Matricola

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Quel punto in cui il pezzo e storto, mi è venuta l'illuminazione che potrebbe essersi staccato il supporto dalla base, sempre colpa della odiosa aderenza. Devo provare con la base piena. Avevo letto che una stampante velocissima e costosissima, avevano inventato un modo per stampare su uno stato di olio. Intendo che il pezzo esce da sopra il liquido. Altre hanno l'esposizione sopra, come funzionano ?
  2. @Tomto Ho una Zorth c55 1000€ in cina. Ho anche il problema che negli spigoli c'è meno luce, e avrò dei problemi a stampare 10 pezzi per volta Servono un paio di secondi in più negli angoli. @FoNzY Secondo me, lo spessore crea sfocature, io posso fare pernetti con meno di 0.5mm I pernetti in basso a sinistra sono da 0.5mm, il foglio sano è da 0.4mm
  3. Da come mi dici non sembra che avrei giovamenti ad usare il tuo sistema, anzi. La definizione è data dallo spessore del fep, e se il mio è di 0.1mm il tuo sarà qualche mm. Il mio display è 8.9", questo rende il fep più flessibile in centro, ma non è tanto il rumore, quando l'effetto sul pezzo. L'ultima stampa che ho fatto è venuta bene, ma ho dovuto mettere 20g di supporti su 10g di pezzo, ci ho messo mezora a toglierli e si è pure rotto il pezzo. La versione precedente che aveva un numero ragionevole di supporti, 10g su 10g di pezzo, è venuto tutto storto. Secondo me non vanno bene i supporti a punti per le figure geometriche. Ci andrebbe un supporto solido, con un contatto sottile e continuo su tutto il lato, ma non trovo nessun programma che li fa.
  4. Sto studiando da molto tempo la soluzione migliore e ancora non ci ho capito nulla. Non cerco tanto la durata del fep, quanto credo che una minore aderenza dia risultati migliori con meno supporti. Ho comprato in Australia un film in PTFE da 30€, leggendo miracoli, ma mi sembra lo stesso. Ho comperato uno spray in PTFE secco, oltre che non cambia, non cola più via da sola tutta la resina quando la vuoto. Se durante la stampa, quando sale il supporto, fa un suono come "strapp", significa che lo strato si è attaccato al film, in fatti il pezzo mi viene storto. Ho anche letto di usare uno spray RainX, un antiaderente per l'acqua, che non ho ancora provato, però mi sa di PTFE secco. Cosa mi dite ?
  5. Ciao a tutti. Ho un problema da sempre sui supporti. Ho una stampante 3d Sla. Per stampare un cubo, se parto da uno spigolo va tutto bene. Se volessi partire da un lato, per ridurne l'ingombro servirebbe un supporto lineare, tipo un triangolo. Disegnarlo al cad richiede parecchio tempo. Ho provato decine di programmi di supporto, ma nessuno fa quello, o se lo fa, si incasina. Consigli ?
  6. Io ho solo provato la resina NextGen finora, ma se scuoto 10 secondi nell'IPA l'oggetto è perfettamente pulito di colpo. Vorrei evitare l'IPA, perchè puzza, perchè è tossico, perchè dopo 10 volte che lo usi è bianco e va buttato. Mi è arrivata adesso la vasca ultrasuoni da 2 litri, vediamo se con detergente pulisce.
  7. Qualcuno ha provato qualche detergente per pulire i prezzi dalla resina UV con l'ultrasuoni ? Qualcosa di concentrato, poco costoso, non puzzolente, da diluire in acqua.
  8. Ho parecchi dubbi su questa cosa. Il primo strato del primo lato, sottile solo 50um, largo alcuni centimetri quadrati, non ha forza. E' debolissimo. Anche il primo strato del lato sopra. Anche se metto un supporto ogni Cm quel Cm non sta sospeso. Appena la tavola sale per muovere la resina lo rompe. Forse va messo a 45 gradi, di modo che non ci sia mai uno strato così sottile e così grande. Lo dico solo per deduzione, visto che non ho mai stampato.
  9. Se la stampassi così avrei una finitura diversa, il lato che tocca la tavola e i 4 laterali, invece mi serve uguale.
  10. No, ti sbagli. Adesso c`è un TFT senza illuminazone, solo la parte LCD. Fa passare o meno la luce se comandato bianco o nero. Ma se mentre nel display nativo originale c`era una luce bianca, flurescente negli LCD e a LED nei TFT, viene messo un pannello a led UV staccato. Così quando il display fa bianco passa il UV, quando fa nero non passa nulla. Adesso c`è un pannello da 150W Facilmente sostituibile con uno da 500W raffreddato ad acqua. Tanti piccoli led, come dici tu, sarebbe un OLED, ma non esistono ne UV, ne così potenti.
  11. Ho ordinato una Zorth C55 (Printing size :190*120*170mm) E già sto pensando di modificarla per metterci un led da 500W La resina Fun To Do la danno per 0.5 secondi layer a 250W Si raccolgono idee o consigli. Potrei anche farlo per altri se remunerativo. La stampante: https://s.click.aliexpress.com/e/crhpurAp Il led: https://s.click.aliexpress.com/e/b85QZMLn L`alimentatore: https://s.click.aliexpress.com/e/tU6ep0l Il raffreddamento ad acqua: https://s.click.aliexpress.com/e/clpGQsyZ
  12. Supporti: Vedo dei draghetti con decine di supporti, ma servono davvero così tanti ? Se ne metto pochi cosa capita ? Come piazzeresti in macchina una scatola aperta con 5 lati, pareti sottili 2mm ?
  13. Mi spieghi il tempo di esposizione ? Come si trova ?
  14. Per non fare cento prove per capire. Di quanto cambia l'esposizione per layer da 100 o da 50 ? È la qualità ? Per fare un box di un prodotto elettronico con una trama superficiale, tipo rombetti. Come si trova la giusta esposizione ? Riducendo il tempo aumentano i dettagli e poi ? Si creano aree non complete ? Aumentando il tempo gonfia lo spessore finale ? Spariscono i singoli pixel ?
  15. Ho individuato la Zorth c55, grande formato, 150W di led, auto zero e auto resina fill. Però ci sono due modelli, che da vari articoli dicono costare 100€, poi vai sul sito e costano 20'000€ Sono 10 / 30 volte più veloci. Una non ha più nemmeno il FEP ma usa olio. Uniz slash 4600€ 75u xy 192x120z200 200mm/h Nexa3d 20000€ 30u xy 220x120x380 600mm/h Come cifra, per me è improponibile. Però questo mi fa pensare che stia emergendo una nuova tecnologia che mi sfugge. Come fanno ad essere così veloci ? E`la resina ? La luce ?
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.