Vai al contenuto

Hinokami

Members
  • Numero contenuti

    402
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    8

Hinokami last won the day on February 16

Hinokami had the most liked content!

2 Seguaci

Su Hinokami

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Non sono proprio convinto che quello che ti faccia vedere sia effettivamente quello che fa. Lo "estrapolo" da 2 fattori, primo la fx sull'impostazione, che sappiamo bene indica una impostazione fuori dai parametri consigliati di cura (premendola cosa imposta? Probabilmente GRID o LINE). Secondo, il pattern ZigZag dovrebbe essere un estrusione continua, non dovrebbe interrompersi sul perimetro interno come sulla tua anteprima, infatti il travel indica uno spostamento sul bordo ma in quel caso passerebbe materiale 2 volte sullo stesso punto, avrebbe una sovra estrusione di materiale, lo slicer è pensato per evitare questi inconvenienti perciò all'atto pratico ti fa un infill LINE e di quello che dici tu se ne fotte 😁. Io ho questa impressione. -- Slic3r è ancora peggio, se imposto infill 100% segnala errore e non elabora, a 99% elabora 😐
  2. Rispondo all'ultima, Infill al 100% non esiste, perché concettualmente per coprire interamente la superficie non c'è bisogno del 100% ma basta che la percentuale sufficiente affinché le linee si "tocchino" fra loro e dipende dalla estrusion with impostata, dovrebbe calcolarla lui. La "politica" di riempimento cambia a seconda del pattern che scegli, se come credo hai scelto triangles lui ti fa un triangolo e per fare un triangolo non può scendere sotto determinate misure, se provi altri pattern cambia. Inoltre in CURA hai il valore "distanza tra le linee" che influenza l'esito. Guida sul sito ultimaker
  3. Hinokami

    Geeetech A10M/A20M

    ANET A8 e GEEETECH i3 PRO B la seconda comprata usata ed era la prima, chi me la vendette fu un po cialtrone a montarla tanto che il frame si è disallineato. La prima bobina la passai a fare le tarature e pezzi per migliorare la stampa.
  4. Hinokami

    Geeetech A10M/A20M

    Normalità, di stampanti ne ho 2 e tutte e due hanno un lato del bed così. Regola più in alto il fine corsa Z basta 1o 2 millimetri in maniera da avere quel tanto per regolare il lato bloccato.
  5. Hinokami

    RoadRomo Prusa i3 MK3 Panic V 0.4

    Con quella sezione non credo portino corrente, si collegheranno all'elettronica per spegnere l'alimentazione in caso di interruzione.
  6. Hinokami

    Octoprint Wifi senza internet

    non ha un grande raggio, io uso il fratello minore come repeter e fa un po' pena, ho anche la casa che scherma parecchio però.
  7. Hinokami

    Problemi deformazione primi layer PLA+ NERO SUNLU

    dai segni sul pezzo sei un po troppo basso di layer. Modello di stampante, non lo dici, anche se credo sia una ender 3. Il piatto lo pulisci ogni tanto? Procurati della lacca da 4 soldi e usala come fissante per il primo layer. Regolazioni del piatto stampa, passi motore eccetera eccetera?
  8. Hinokami

    Octoprint Wifi senza internet

    Non so se il telefono facendo da hot-spot veda direttamente il web server su rete o deve andare sul web tramite 4G
  9. Hinokami

    Octoprint Wifi senza internet

    qualsiasi modem-router o acces-point che crei una rete wifi può andar bene. Bisogna però configurarli e l' ogni prodotto ha il suo. -- questo per esempio
  10. Hinokami

    Barra trapezie

    io le barre dritte le ho messe, risultato é il giunto flessibile ormai piegato, il metallo nell'uso si affatica e perde di elasticità. Se vuoi barre filettate diritte devi cercare chi te le fa "rettificate" oppure fartele fare al tornio, che come costo siamo lì. -- Scusa, sbaglio o la A20M di barre ne ha una sola?
  11. Hinokami

    Barra trapezie

    Con cosa hai misurato il disallineamento della barra? Hai i giunti flessibili o accoppiatori diretti? Tanto per dire l'utilità delle trapezie, le p3steel e altre montano le M5 che sono ancora più flessibili delle M8.
  12. Il "principio" del primo layer più alto rispetto all'altezza layer di stampa deriva dal fatto che i materiali sottoposti a calore si scaldano ma non uniformemente quindi possono perdere la planarità, senza contare le forze esercitate da molle bed o dalla struttura del piatto. Che alla lunga portano comunque alla perdita di linearità, il vetro si usa per quello, si scalda uniformemente (almeno per piccole superfici), alcune lavorazioni garantiscono la planarità e non si imbarca col tempo anche se può presentare comunque difetti. Personalmente lo tengo un po alto, 0.3, per evitare che mi tocchi il piano, che non è di vetro.
  13. Il primo layer? Decisamente no, le altezze layer dipendono si dall'ugello, ma più per limiti fisici/meccanici delle stampanti che per altro. Personalmente con lo 0.3 faccio da 0.2 in giù come altezza layer ma di primo sempre 0.3, 0.35. Con il PLA. PETG dicono di lasciarlo alto. Proverò nei prossimi giorni 😊
  14. Hinokami

    Da Direct a Bowden

    si mani al firmware non le devi mettere ma ribadisco. http://marlinfw.org/docs/gcode/M303.html e https://reprap.org/wiki/PID_Tuning
  15. Hinokami

    Da Direct a Bowden

    Se riutilizzi tutto, cartuccia riscaldante, termistore motore eccetera eccetera tecnicamente non devi cambiare nulla, alrimenti in marlin devi specificare i nuovi tipi di sensori. Inoltre una volta finito di montare ti consiglio di eseguire l'autotune per la calibrazione termica dell'estrusore.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.