Vai al contenuto
SI-DESIGN

Bipolar

Members
  • Numero contenuti

    33
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Bipolar last won the day on July 9 2018

Bipolar had the most liked content!

Su Bipolar

  • Rank
    Smanettone

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Quindi domani passate 24 ore posso carteggiarlo in acqua calda? Quante volte devo ripetere il procedimento spruzza e carteggia? Una basta?
  2. EDIT: Sei stato fortunato a trovarne uno... io purtroppo vivo in un paesino e ne ho preso uno trasparente. Lo so, meglio prenderlo grigio poiché almeno ci si può accorgere dove lo si ha passato, però i mezzi che ho sono questi. Il fondo grigio lo devo mettere dopo 20 minuti dalla passata o dopo 24 ore?
  3. Bipolar

    Smontaggio e pulizia ugello

    Ho controllato su Youtube. Da 2 altri video italiani che ho visto lo hanno sostituito a freddo non so come... Tipo questo
  4. Perfetto allora. Vedrò di procurarmelo domani. Grazie mille!
  5. Bipolar

    Smontaggio e pulizia ugello

    La mia stampante non ha più uniformità nel rilascio del PLA. Ho così smontato il blocco termico e provato a rimuovere l'ugello. Ho trovato questo topic proprio ora, quindi prima di adesso non sapevo andasse fatto durante la fusione. Peccato però che da me non è possibile con la prusa. Il modello di stampante nel video permette di fare il cambio senza smontare tutto il carrello. Nella CR-10 non ho avuto questa possibilità. Avevo inoltre visto un utente montare a freddo un blocco termico, quindi ho pensato si potesse fare, ma non sono riuscito né punta né ugello dal blocco. Non saprei come fare con la CR-10. Voi come fate?
  6. Questo è bianco. Funge anche da fondo colore o solo da primer semplice?
  7. Credo che al momento mi terrò la prusa. L'importante è che le striature non mi diano problemi nella colorazione. Potrei avere anche la foto della confezione del fondo primer grigio? Te ne sarei grato, come ti ho detto presi uno trasparente che forse non era proprio il massimo, se non sbaglio nell'etichetta diceva stucco spray ma non ne sono sicuro. Per quanto riguarda il mio modello eccolo qua. Purtroppo alcuni pezzi si sono staccati nel rimuovere i supporti. L'uncino si è salvato di poco ma si è comunque creata una divisione (non visibile nella foto) tra lama e manico. Dici che la colla a caldo è esagerata? Meglio della colla per i particolari?
  8. Ah! Mannaggia, tempo fa mi hanno venduto un primer era trasparente, non era aggrappante e fondo colore allo stesso tempo. Io andai da un ferramenta, mi conviene forse andare in un centro specializzato per vernici? Rendere liscia e uniforme la stampa coprendo le striature tra un layer e l'altro è possibile grazie al primer? Il modello comunque è uscito bene, purtroppo rimuovendo i supporti beh... qualche pezzo si è staccato. Magari faccio una foto... o ancora meglio un video quando ne ho l'opportunità.
  9. Purtroppo non posso più fare la foto, il primo layer ormai è seppellito sotto strati di PLA. Magari i prossimi problemi di stampa commenterò di nuovo sotto questo topic. Grazie! 🙂
  10. Per fondo intendi primer e poi acrilico, bianco, grigio etc? Non si possono usare pure bombolette? Comunque mi scoraggiai nel colorare le mie stampe quando sbagliai a colorare la prima, non che fosse difficile, ma capitavano zone anguste, strette e difficilissime da colorare! Al tempo usavo l'acetone per cancellare, e non avevo messo fondo, solo primer/aggrappante quindi... ora che mi dite queste cose mi appare tutto molto chiaro.
  11. Tra le opzioni disponibili trovo solo Cooling per la ventola, ed è attiva al 100%. Poi non ho idea se ce ne è un'altra che influenza. Magari reinstallo Cura.
  12. Salve. Scrivo perché è dalle 11 di questa mattina che sto cercando di calibrare la mia Prusa CR-10. Avevo qualche domanda da fare, ora che sono finalmente riuscito a calibrarla abbastanza bene. 1.Ho visto un video dove spiegava che il metodo del foglio serve soltanto a capire se la vicinanza degli angoli e centro è uniforme e che una volta finito di calibrare bisogna fare in modo che la stampante possa registrare le parti più importanti del piano affinché durante la stampa possa compensare questi punti di dislivello elevando l'estrusore o abbassandolo (nel video a quanto pare era una stampante che aveva una sorta di rilevatore ad infrarossi). Non credo che la CR-10 sia provvista di questa funzione. 2.Il letto in vetro sembra essere non perfettamente piatto, o almeno una volta calibrati gli angoli il centro rimane più duro, quindi mi tocca trovare una durezza\vicinanza per i quattro angoli che vada bene per tutti e 5 i punti. Devo andare dal vetraio e farmi fare un piano meno ricurvo? 3. Quando azzecco la distanza minima sufficiente a erogare, successivamente ai prossimi passaggi si formano bolle d'aria sotto il primo strato, non so se sono normali Ora ripeto sta stampando (non proprio in maniera perfetta, ogni tanto sembra graffiare) nonostante i graffi leggeri-leggeri sta funzionando bene, ma ripeto, ci ho impiegato una giornata per rendere possibile la stampa... e non posso tenerla accesa in un condominio. Se dovessi spegnerla e stampare domani dovrei ricalibrare ancora o va bene far rimanere la calibrazione attuale per altre 2-3 stampe? PS: Finalmente con la scusa ho ritirato uno spessimetro. Pace all'anima mia. :V Grazie, scusate la nabbagine.🙂 Ho chiesto perché la calibrazione del piano non mi è stata molto chiara sin dal principio... troppo vago dire usa un foglio e quando si indurisce e OK: alla fine non posso sapere quale vicinanza vada bene, anche perché sono molte le vicinanze che non permettono al foglio di passare facilmente.
  13. Io dalla prima elementare, anche se è da tanto che non disegno su carta. La mano non è un problema. Ma mi trema se so che ad un solo sbaglio va rifatto tutto. Ho preso pennarelli acrilici doppia punta, sia 0.3 che con punta pennello. L'aerografo l'ho preso tempo fa ma l'ho restituito.Non lo voglio fare di professione. Diciamo che volevo stampare il mio modello in CMGK ma ciò avrebbe comportato fare uv su Zbrush e poi colorarci sopra. Magari in futuro farò le uv e farò stampare il modello da qualcun'altro ma per ora mi accontento pure di dipingerli a mano con i pennarelli acrilici.
  14. Mmh... nonostante l'aggironamento di cura ancora compare questo dannato m107 senza che io abbia chiesto di fermare le ventole (infatti sono pure al massimo se per questo). Vuol dire che ogni volta modificherò il GCODE... oppure non so cambierò tipo di slicer. Grazie!
  15. Se usassi pennarelli acrilici come quelli che ho trovato ma passando un po' di carta vetrata e applicando prima il fissante e dopo la colorazione il lucido? Si potrebbe fare?
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.