Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Andyrok last won the day on April 5

Andyrok had the most liked content!

Su Andyrok

  • Rank
    Stampatore

Profile Information

  • Gender
    Array
  • Location
    Array

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Ti do ragione, in effetti si potrebbe avere di più... Resta il fatto che moltissime stampanti sono cloni della Original e quindi mi chiedevo perché nessuno ne parla... dalle caratteristiche tecniche mi sembra moderna e completa... da principiante mi fa gola... e a dire la verità non ho tanta voglia di costruirmene una sola.. non perché non ne sarei capace ma perché conoscendomi diventerei un desparecido in casa... e non credo che la moglie sia d’accordo...😂😂😂😂 cmq mi sa che dovrò aspettare e capire se in effetti mi faranno il regalo... 🤞🤞🤞🤞😁😁
  2. È un po’ di tempo che frequento il forum e mi chiedo per quale motivo non si parla, o almeno non ho trovato post, della Prusa i3 MK3 originale... nessuno ne ha una o ci sono altri motivi? La mia è una curiosità dovuta al fatto che forse mi devono fare un regalo e magari chiedo la suddetta stampante.. illuminatemi..😁😁😁
  3. Ho deciso di mettere fisso l’hotbed... ho pensato come fare per poter regolare gli spessori messi al posto delle molli. Ho trovato dei passacavo di plastica e li ho usati come spessori regolabili... li ho accorciati e montati.. in questo modo riesco a rendere parallelo il bed all’asse Z e posso regolarli in ogni angolo.. il Primo lager in stampa sta venendo bene... cosa ne dite?
  4. La butto lì, non è che hai il nozzle più piccolo. Tipo se fosse 0,3 invece di 0,4 potrebbe non essere in grado di estrudere il materiale che viene spinto dall’estrusore....quindi ad un certo punto si intasa ...
  5. Se posso dire la mia..anch’io ho questi problemi ogni tanto, però se pulisco il piatto dalla lacca vecchia e stampo qualche centesimo di mm più alto il problema sparisce fino a quando la lacca depositata non crea dei micro rilievi ..secondo me, e lo dico,da principiante, il rigonfiamento non è tanto per troppo materiale ma una combinazione tra questi microrilievi e la giusta altezza del nozzle rispetto al bed .. Una volta che il primo layer risulta abbondante i successivi si trovano molto materiale sotto e a loro volta sembrano abbondanti.. Per me è facile aggiustare l’altezza in centesimi perché ho un micrometro come vite per l’end stop Z.... Aggiungo che Cura ha un parametro per regolare il flow del primo layer... ma immagino lo sappiate...😉😉😉
  6. Non hai la ventola per raffreddare il pla, senza ventola succede che il materiale non riesce a raffreddarsi in tempo per il passaggio successivo dell’estrusore...
  7. Mi intrometto per chiedere una cosa... io ho sostituito la vite del finecorsa con un micrometro... molto comodo per regolare l’altezza, e preciso a centesimo.. Il problema è l’endstop.. meccanico... Visto che mi interessa poco il controllo automatico del bed.. c’è sempre da fare una regolazione manuale perché tutto sia ottimale, si potrebbe mettere un sensore di prossimità al posto dell’interruttore ? sarebbe molto più preciso e con una misurazione costante del livello.. o no? nel caso basterebbe collegarlo senza mettere mano al firmware? P.S. Attualmente ho tolto la rotella a di plastica e l’estremità del micrometro ha un diametro di 6 mm
  8. E' uscito Cura 4.1, quindi ho colto occasione pre provare a stampare un pezzo con la nuova versione.. Sto usando Prusaslicer da qualche tempo e mi trovavo bene fino ai problemi spiegati prima... Venendo a noi ho stampato un gcode nuovo e magicamente spariti i problemi ... Immagino che Prusaslicer sia impazzito o io ho modificato qualche parametro che ha sballato il programma... cmq controllerò bene per capir dove posso aver sbagliato o se qualche bug di Prusa ha preso il sopravvento dei parametri...
  9. Ritrazione 0.5 e temperatura che sembra giusta.... infatti stampando a 215 il pla+ la stampa è morbida, un sacco di filamenti e angoli che cadono... e molto lucida... tieni presente che lo stesso pla lo stampavo a 200 perfettamente.. cmq ricontrollerò tutto..🤬🤬🤬
  10. La cosa strana è che basta ritrarre e estrudere tramite lcd della stampante che si sblocca l’uscita del filo... sembra che per qualche motivo l’estrusione si fermi per qualche istante quindi il filo forse si raffredda e si blocca ... ho provato anche a stampare a 220/230 ma non c’è verso.... dopo qualche layer si blocca l’estrusione... comunque l’estrusore continua a spingere...
  11. Sto impazzendo... all’improvviso non riesco più a fare una stampa completa.. primo layer perfetto...secondo.terzo.quarto..etc. Ok ....poi improvvisamente smette di estrudere, comincia a rumoreggiare l’estrusore e il filo esce pochissimo ... mi è successo che non ero in casa e quindi la stampante ha continuato il suo lavoro e il pezzo in stampa è uscito a strati...:qualche layer completo e qualche layer estremamente rarefatto nel materiale.. Ho rifatto il PID, ho rifatto tutte le regolazioni del caso, ho smontato e rimontato l’estrusore, ho cambiato nozzle e gola e alla fine ho montato un Titan che avevo nel cassetto... ho cambiato motore, ho controllato vref, cambiato sonda temperatura e resistenza.... risultato? Tutto come prima dopo diversi layer si pianta.... ho tenuto d’occhio le temperature dell’ugello e non ha abbassamenti di temperatura in stampa.. A qualcuno è successo? Ho il dubbio sia la scheda....anche se non ci sono motivi apparenti... Dimenticavo la scheda è una MKS Robin 32 bit e l’estrusore prima del Titan era un clone Bondtech..
  12. Io ho la MKS Robin 32 ... ho tribolato un po’ ma adesso sta andando bene... il firmware è proprietario e si carica automaticamente quando l’accendi, deve essere inserita l’ sd sulla scheda... naturalmente con il listato presente... se leggi il link che ti ha postato Tomto trovi quasi tutto..
  13. Cura se dice che ci vogliono 40 minuti per stampare non sgarra ...forse qualche minuto in più... ma di solito è abbastanza affidabile, almeno secondo le mie stampe....quello che non mi torna sono i tempi di PrusaS... sono più del doppio, almeno con il file che ho provato....non dico che PrusaS sbaglia a determinare i tempi ma è molto più lento... potrebbe anche essere che sono io che non setto bene il programma...boh
  14. Ho l’ultima versione uscita oggi di Prusa... calcolare in maniera più precisa ok ma il doppio del tempo..😳😳
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.