Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Carlo Macchiavello last won the day on August 19

Carlo Macchiavello had the most liked content!

Su Carlo Macchiavello

  • Rank
    Smanettone
  • Compleanno 21/07/1973

Profile Information

  • Gender
    Array
  • Location
    Array

Visite recenti

1.413 visite nel profilo
  1. Con la lacca basta che lasci il vetro a bagno nell'acqua calda e dopo un tot si stacca da solo e via...
  2. Anch'io sono genovese, ma tra tempo, corrente, filo buttato con i vari programmi opensource i soldi risparmiati comprando Simplify3D non si contano ;-D
  3. Uso da anni con piacere Simplify3D, lo compri una volta e non ci pensi più e ha supporto completo anche delle delta, con preset della Predator.
  4. Ciao Alep, grazie per la risposta, si ho fatto la procedura di caricamento del filamento per cui ha portato gli estrusori a 230 e poi avrebbe dovuto far girare il motore e io poter inserire il filo ho provato anche a scambiarli di posizione, nel caso per qualche ragione avessi scambiato qualcosa, ma nel passaggio dai vecchi ai nuovi ho letteralmente staccato e attaccato un filo alla volta, staccavo il vecchio mettevo il nuovo :-(
  5. update dell'update :-D sono riuscito ad adattare i vecchi resistori ai nuovi estrusori, rimontato tutto, sembra funzionare, vi tengo aggiornati, grazie per l'aiuto Alep, mi hai messo sulla giusta strada. ora perchè naturalmente sarebbe tutto troppo facile, rimontato tutto, i motori di trasporto del filamento non vanno, e sono sicuro che la connessione sia corretta perchè avevo fotografato prima di smontare il cablaggio e le colorazioni. nel dubbio li ho scambiati per verificare se avessi per caso sbagliato a collegare uno con l'altro, ma niente qualche altro suggerimento per cortesia?
  6. Ciao Alep,ho qualche difficoltà, nel senso che i termistori nuovi non mi danno nessuna resistenza collegati al tester, pensavo di sostituirli con i vecchi, ma il design è completamente diverso. i vecchi hanno una specie di capsula, invece quelli nuovi sembrano un'estremità di filo con saldatura. allego una foto presa da un sito per far capire che tipo di termistore ci sia. i vecchi mi danno su 2000ohm di scala tra 13.4 e 14. comincio a temere che sia proprio un tipo diverso di termistore e non utilizzabile sulla vecchia stampante senza cambiare qualcosa sul firmware, da quello che leggo è un NTC come quello sotto, mentre quello che avevo era una specie di capsula che veniva messa all'esterno.
  7. io utilizzo simplify 3d, dopo tanto tempo e delusioni varie a livello di gestione, maniolazione e proprietà che non riuscivo a gestire con i vari software opesource, posso dirti che quello è molto comodo e più affidabile come tempi, gli errori sono all'ordine dei minuti, non delle ore. ha tanti preset da stampanti più nobili alle varie cinesi tipo wanhao, io ho una migce cuble.
  8. Ciao Alep, intanto grazie per la risposta ultra rapida durante le feste, ti faccio i miei migliori auguri di capodanno. Proverò nei prossimi giorni, ho ancora tutto del vecchio setup, ho dovuto spostare la macchina perchè l'area libera ora è campo dei bimbi, passate le feste posso rimettere in piedi tutto. Devo anche procurarmi un tester, perchè non ne ho più uno, ti/vi tengo aggiornati, grazie mille intanto per la dritta :-D
  9. Posseggo dal 2014 una stampante cinese, migce cuble, con doppio estrusore mk8, firmware replicator 7.0 dato che ho avuto una notevole quantità di problemi col vecchio gruppo estrusori mi sono deciso e ho cambiato tutto il blocco in toto, un filo alla volta ho sostituito i collegamenti, quindi credo che siano tutti a posto, ma una volta accesa mi da errore "heater error" non può verificare la temperatura, controllare le connessioni. i fili sono tutti bene dentro ai vari connettori, credo siano a posto, qualche suggerimento su cosa posso controllare? sono convinto che stia sbagliando qualcosa, perchè è abbastanza improbabile che su un kit nuovo entrambi i sensori siano difettosi ne dubbio di aver sbagliato la polarità ho fatto tutto e 16 combinazioni possibili di connessioni. Grazie in anticipo.
  10. ho quella stessa stampante, e anche a me dava questi problemi perchè il problema era relativo al profilo usato per stampare, poi ho comprato simplify3D, che suggerisco a tutti perchè ottimo programma di slicing e printing, mi sono creato un profilo personalizzato con alcune stampe e ora vado abbastanza tranquillo. so che c'è anche un aggiornamento non ufficiale del firmware ma non ho mai osato farlo, confesso
  11. Ciao Marco, intanto grazie mille, gentilissimo. dico che brucia nel senso che vedo del fumo dopo i 180 gradi, sento una puzza di plastica bruciata molto forte, acre, non la classica da fusione di pla o abs. Per ora ho dovuto bloccare tutte le analisi per problematica al computer, che mi porta invece che dedicarmi alla stampa 3d a rincorrere il tempo per un lavoro già fatto e perso ieri. Per la stampante 3d posso dirti che il flusso d'aria non può andare sulla sonda, perchè le ventole e il dissipatore sono nella parte superiore, mentre sensore è sotto e ben aderente alla "camera di fusione". Le temperature sembrano quelle corrette, nel senso che vedo uscire l'abs nel momento giusto, fluidifica ai tempi giusti se lo spingo manualmente ma l'odore è troppo troppo forte, e tieni conto che ho lavorato anche con acidi vari, e reagenti chimici per anni, per cui non sono "schizzinoso". per questo ho fermato tutto e ho chiesto, perchè ero sicuro che stavo bruciando qualcosa che non dovevo, anche se non capivo cosa :-( ecelo mi ha dato l'idea di controllare il tubo di ptfe dell'estrusore, appena ho tempo smonto tutto e controllerò per bene.
  12. situazione che nessuno riesce a capire, e dire che di Os ne ho usati più di 30 diversi, vari Unix, Custom, Macchine dedicate negli ultimi 33 anni (uso computer da quando ne avevo 9, e all'epoca dovevi prima programmarli i programmi e poi li potevi usare), ho fatto assistenza informatica per anni, e questo problema l'ho riscontrato su diverse macchine, tra l'altro neanche collegate tra di loro, tra cui una a circa 300km di distanza, un amico che anche lui faceva postproduzione video. comunque graziemille, appena avrò recuperato il lavoro perso mi ci rimetto dietro alla stampante. un caro saluto
  13. no figurati ci mancherebbe, era solo se avevate presente una immagine on line. mi sa che dovrò rimandare ogni operazione, e rimettere la stampante nell'armadio... ora ho una urgenza molto più drammatica... ll mio windows ha deciso che lavoro troppo e mentre ero al lavoro su una sequenza in 3d ha brasato tutto il contenuto del disco corrompendolo e trasformandoli in pappa. ora devo capire cosa ho perso e quanti giorni di lavoro devo rifare.. e poi mi dicono usa windows, è professionale... si fino a winXp a 64bit, da seven in poi no comment... negli ultimi 5 anni mi è successo 5 volte su computer diversi, hardware completamente diversi, installazioni diverse, in comune solo seven come sistema, ma per il resto computer completamente diversi, e uno neanche mio, ma in una azienda dove stavo lavorando...
  14. ti faccio una domanda stupida, si può vedere? tra poco finito un paio di altre cose smonto tutto per l'ennesima volta, da quello che posso intuire quindi svitando il tubo filettato dal cubetto di metallo dove va dentro la resistenza cilindrica che scalda dovrei trovare qualcosa che spunta dal tubo filettato, corretto? ma stiamo parlando di qualcosa di molto piccolo e molto sottile, perchè se metto un filamento 1.75mm dentro il tubo filettato e non c'è gran chè di gioco il tubo di ptfe è qualcosa di piccolo e molto sottile. Comunque tra poco smonto e vediamo cosa trovo. grazie, siete molto gentili.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.