Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

jumpjack last won the day on May 15 2017

jumpjack had the most liked content!

Reputazione Forum

10 Good

Su jumpjack

  • Rank
    Smanettone

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Che programmi usate per simulare le trasmissioni di ingranaggi? Per creare modelli di ingranaggi singoli ce ne sono tanti, ma creare un modello virtuale funzionante di una catena di ingranaggi, è un'altra storia. Ho appena scoperto OnShape, sembra potente, è gratis, ma mi pare anche parecchio complicato. Però vorrei tanto riuscire a importarci i modelli animati di questo sito, fatti con SolidWorks; suggerimenti?
  2. Non male questo meshroom: con le impostazioni di default e una 40ina di foto fatte al volo a un oggetto, me lo ha ricostruito con una precisione davvero notevole. Però dopo 2 ore di elaborazione con un PC con 20GB di RAM e scheda Nvidia+CUDA. Magari è possibile anche fare anteprime rapide, però bisogna studiarsi come funziona il flusso delle operazioni nel grafo in basso.
  3. I telefonini memorizzano i propri parametri ottici nei metadati exif delle foto; il problema nasce se ritagli le foto, ma se le inserisci grezze come le hai scattate, questi programmi funzionano (io in genere uso 3dfZephyr, questo non lo conoscevo).
  4. sto solo cercando qualcuno che trovi modelli 3d di mucche, pecore e staccionate, mica di convertirti...
  5. Sì con tutta questa collaborazione che c'è....
  6. Ho già aperto un altro thread sul presepe meccanico che sto costruendo, ma qui voglio parlare d'altro: delle suppellettili varie che fanno parte di un presepe, che sono statiche e che faranno da contorno ai miei automi. Polli e galline, ma anche martelli e asce, cesti di frutta e attrezzi da giardino, anche fiori e cespugli, tronchi tagliati e balle di fieno, barili e coniglietti, .... insomma, tutto quello che dovrebbe trovarsi in un plastico. Oltre ovviamente alle 8 statuine classiche: bue, asinello, Maria, Giuseppe, bambinello e re magi. Proverò a raccogliere qui i link ai vari file STL utili allo scopo. Chi mi dà una mano?
  7. Stavo pensando che, meccanismi a parte, poi dovrò stampre anche un po' di "accessori scenografici statici " da mettere di contorno: dai polli ai martelli, dai cesti di frutta ai cespugli, dalle uova ai fiori, e così via. Qualcuno qui si è già cimentato nell'impresa di creare, o scaricare già pronti, file di queste suppellettili per il suo presepe 3d? Oppure sono davvero l'unico al mondo che si è mai cimentato nell'impresa di creare un presepe interamente stampato in 3d?!?
  8. Sono riuscito a stampare quello che avevo progettato a video.... e ovviamente sono uscite fuori una serie di magagne. La principale è che la trasmissione del movimento alla camma dalla ruota principale, fatta tramite 3 ingranaggi, introduce troppi attriti e troppi giochi per essere efficiente, quindi adesso sto riprogettando tutto per avere, come nei "normali" automi, un unico asse rotante a pilotare tutti i "ruotismi". ll secondo problema è che in effetti aveva ragione il simulatore a non far tornare indietro la camma: il follower è troppo leggero e non torna giù bene; ho dovuto limare e scartavetrare la camma, aggiungere un po di vasellina nel binario, e poi attaccare un bullone alla camma, fargli fare alcuni giri, e infine ha iniziato a tornare indietro da sola, ma "per un pelo". Poi, visto che ho imparato a fare le camme, ho provato anche a trasformare il controllo della testa da biella a camma... ma è anche peggio, perchè la testa è molto più sbilanciata, e se la camma posteriore nel simulatore tornava in basso solo lentamente, la camma della testa non torna per niente: la testa cade giù e non si rialza proprio... Quindi dovrò fare una cammabiella, che cioè in basso funziona per contatto/spinta, mentre in alto si aggancia al bilanciere della testa come la biella. E ovviamente dovrò aggiugere un contrappeso. Ma prima devo: - riuscire a simulare in Sketchup o qualcos'altro la cammabiella, cosa al momento impossibile dopo decine di tentativi - capire bene come progettare il profilo di una camma, che è una cosa molto più complicato di quello che pensavo: https://www.cs.cmu.edu/~rapidproto/mechanisms/chpt6.html Praticamente il profilo si progetta "spianato", e solo dopo si converte in coordinate polari per farlo diventare una camma. Per ora ho trovato solo questo simulatore, realizzato con Geogebra, ma non permette di cambiare a piacimento il profilo. Elemento critico della camma è il "pressure angle", che in sostanza indica che sforzo deve fare il motore per spingere in alto la camma, e rappresenta la pendenza del profilo della camma. Altri simulatori di camme in Geogeba: https://www.geogebra.org/m/SV9DvcF9 https://www.geogebra.org/m/VJCarc2f
  9. Modellazione 3d terminata, ora vediamo quanto mare c'è tra il dire e il fare... Notare che nell'animazione ci sono strani "errori": la biella a chiave inglese non si muove, mentre si muove un palo rettangolare, che passa attraverso il piano d'appoggio... Il problema è che MSPhysics non funziona con forme concave o cave, ma solo con oggetti convessi; quindi, ho trasformo la chiave inglese in tanti piccoli pezzettini convessi... oppure imbroglio, e per simulare uso un semplice palo. 🙂 Ci sarebbe anche il plugin "convexify" che spezzetta automaticamente i pezzi concavi, ma con pezzi sottili o molto complicati non funziona bene. Quanto al piano, faccio prima a impostarlo come non interagente che a scomporlo in varie parti simulabili . Notare che ho introdotto anche un secondo meccanismo, per il momento indipendente dal principale, ma che conto di collegare tramite ingranaggi. Si tratta, finalmente, della mia prima camma ("sistema "cam-follower"); le camme sono usatissime negli automi, ma finora non ero ancora riuscito a simularla, nemmeno in 2d. Ora invece finalmente ci sono riuscito. Questa camma ha una struttura molto irregolare per dare alla coda movimenti casuali; dovrebbe muoversi molto più lentamente... ma più piano di così il simulatore MSPhysics non va: questa è la velocità 1.0, e non riesco a impostare valori decimali minori di 1. Comunque il meccanismo sembra funzionare. Notare che il perno dove s appoggia la camma è molto lungo.... troppo per entrare nel corpo della pecora, mentre il follower agisce in realtà a pochissima distanza dal fulcro, proprio per restare dentro al corpo. Ma se accorcio l'asta, il complesso-coda non pesa abbastanza da tornare in posizione per gravità (in genere le camme funzionano per gravità, non con molle). Vedremo nel mondo reale come si comporta, semmai ci attacco un piombino da pesca per appesantire un lato del complesso-coda. Notare che il follower, avendo questa strana forma a L, nella realtà tenderebbe a inclinarsi, invece di fare su e giù; nel simulatore non lo fa perchè gli ho assegnato un vincolo lineare, ma nella realtà dovrò approntargli un binario o un foro lungo dove scorrere senza inclinarsi. Infine, il motivo della sporgenza alla fine del follower, in alto, è... la pigrizia di non cambiare forma alla fessura sul piano d'appoggio, o allargarla, o cosa... Ma probabilmente alla fine il follower sarà dritto e la fessura storta. 🙂
  10. Vorrei evitare elastici e molle: i primi perchè negli anni si deteriorano, le seconde perchè non saprei dove trovarle, e come me anche chi volesse provare a costruire i modelli.
  11. Volevo provare a fare un meccanismo un po' più nascosto, facendo passare il perno dietro la zampa, ma niente da fare, quindi in effetti sono dovuto tornare al tirante: (La simulazione è fatta in Linkage, mettendo come immagine di sfondo uno screenshot di meshmixer) Adesso devo "solo" trasferirmi in 3d in Sketchup, stampare una pecora piatta di prova, vedere se il meccanismo funziona, e poi semmai trasferire il tutto in meshmixer per fare una pecora panciuta... Ho provato anche ad aggiungere un secondo meccanismo interno per far muovere anche la coda, ma ci vorrebbero altre 3 bielle, un disco, un perno... e non so quanta roba posso fisicamente far stare (e funzionare...) dentro la pancia della pecora, quindi intanto faccio la testa. Poi semmai la coda mi converrò animarla separatamente, però volevo fare un gregge di pecore, se c'era solo una biella ciascuna era meglio.
  12. Nuovi esperimenti di meccanizzazione, questa volta di una pecora, e per il momento non riusciti... https://jumpjack.wordpress.com/2020/02/01/presepe-meccanico-puntata-10-la-pecora/
  13. Feste finite, ma il progetto continua. Facendo un automa al mese, forse per il prossimo Natale potrei avere un "parco automi" sufficiente per un presepe completo... Però c'è anche da costruire lo "sfondo" per ogni automa: la bottega del falegname, il pollaio... e adesso anche il forno, perchè ho finito il fornaio: [/ https://jumpjack.wordpress.com/2020/01/18/presepe-meccanico-puntata-9-il-fornaio/ Anche questo non è proprio finito-finito, mancha qualche rifinitura, però il concetto di base funziona. Qui invece i passi seguiti per costruire il "pupazzo animabile universale", cioè sperabilmente utilizzabile in qualunque altro automa: https://jumpjack.wordpress.com/2020/01/18/presepe-meccanico-puntata-8-pupazzo-universale/ Ora però voglio animare qualche altro animale, sennò invece che un presepe sembrerà un cantiere...
  14. Comunque è pazzesco cosa si riesce a stampare con questa stampantina da 4 soldi (pagata 110 euro!) una volta trovate le impostazioni giuste! Queste sono stampe a 0.1 con ventola di raffreddamento aggiuntiva sull'ugello (la prima è quella di questo thread, la seconda sono due manine piccine piccine dell'automa che sto costruendo): https://jumpjack.files.wordpress.com/2020/01/wp-1578155209818.jpg[/img] I supporti usati (non c'è un programma per farli automaticamente ma che non sia lo slicer?):
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.