Vai al contenuto
SI-DESIGN

Alep

Moderatori
  • Numero contenuti

    2.984
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    221

Alep last won the day on January 14

Alep had the most liked content!

Su Alep

  • Rank
    Evangelista
  • Compleanno 17/01/1952

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    .Sardegna

Contact Methods

  • Website URL
    pittaluga.net

Visite recenti

3.877 visite nel profilo
  1. IL gco è già informato testo ed i decimali non li usa repetier ma la stampante, quindi il Marlin. Per rispondere alla domanda specifica il Marlin accetta qualsiasi quantità di decimali metti, naturalmente meno decimali metti e meno precisa sarà la stampa, quindi per esempio per l'asse x ed y e z basterebbero due decimali. Come pure per l'estrusore due decimali sono più che sufficienti ma ridurre i decimali dell'estrusore ti ridurrà il file meno del 5% e quindi ininfluente, Alleggerire il file togliendo parte dei decimali non credo ti risolva nessun problema , se vuoi operare sul file gco senza scontrarti con la lentezza di notepad prova semplicemente ad usare wordpad
  2. Alep

    domanda su tb6560

    Bene io la scheda TB6560 non la conosco proprio ma ne capisco qualcosa di elettronica e dato che google ti porta in casa anche il pesce palla posso far finta di conoscere almeno un pò la TB6560, cosa ti serve di sapere?
  3. Alep

    rivestimento oleo compatibile

    Logicamente dipende dallo spessore della pellicola, può arrivare ad avere un mm di spessore. Non è cosi facile rimuoverla sopratutto se avvolge sufficientemente l'oggetto, una volta che riesci a sollevare un angolo viene via facendo un pò di forza ma da sola non si stacca, sopratutto se la superficie di attacco è ruvida come nel caso della stampa 3d. Per dari un idea io la ho usata per proteggere parti elettroniche immerse a 10 metri di profondità in mare vicino ad un grosso impianto di raffinazione petrolifero, con relativo porto in mare aperto per le petroliere (ossia senza moli) , e si è comportato benissimo. Nella stessa applicazione è stato usato anche in parti a contatto con catene e cavi e si è sempre comportato bene, Come ti dicevo è nato come prodotto proteggente ed isolante, poi come capita la sua fortuna è stata in tutt'altro campo, quello del warping. Non è un caso cosi raro che un prodotto nasca per una applicazione e poi abbia fortuna in un altro campo, senza stare a parlare di un medicinale blu nato per la caduta dei capelli che poi ha avuto la sua fortuna in altra applicazione, per lo stesso lavoro marino ho usato delle batterie cicliche al gel da 200 amper, la ditta che le fabbrica (italiana) è partita sperando di venderle a camper, pullman e barche ed invece la sua fortuna l'ha fatta con le auto che montano impianti stero super potenti. Sono i casi della vita..
  4. Alep

    rivestimento oleo compatibile

    Per un problema simile io un paio di anni fa ho usato il Plastidip, crea una pellicola di plastica sull'oggetto, lo puoi mettere sia per immersione , che a pennello che a spruzzo, Lo spessore della pellicola dipende dalle passate che dai E' nato proprio come plastica liquida e adesso però trova al sua principale applicazione nel campo della decorazione hobbistica automobilistica, Costa sui 150 euro x 5 chili e se lo prendi cerca che sia l'originale. C'è chi lo compera lo diluisce in modo folle con prodotti dubbi e poi te lo rivende a prezzo che visto dal web sembra molto interessante ma poi e una schifezza come prodotto. Non so se risolva il tuo problema ma penso di si
  5. Il grosso dei lavori si fa benissimo con un estrusore, due sono utili per i seguenti motivi, stampa a due colori/materiali. che include la stampa con supporti solubili, che ti permette di costruire oggetti altrimenti difficilmente costruibili a causa di parti del'oggetto che andrebbero stampati sul vuoto, ed il secondo motivo l'utilizzo di due materiali diversi (per esempio abs e pla) in oggetti diversi senza dover cambiare filamento, non so se sono io sfortunato ma cambiando tipo di filamento per la precisione da asa a abs che pure dovrebbero essere molto simili, ho spessissimo avuto problemi di intasamento tragici. La stampa a due colori materiali si può fare anche con un ugello solo ma è un lavoro relativamente acrobatico che richiede la presenza della persona ad ogni cambio colore, per un oggetto alto 2 cm che cambi colore in ogni layer vuol dire circa 199 cambi di filamento, ma se in una scatola devi solo fare una scritta sul coperchio i cambi potrebbero essere intorno ai 7, o anche meno, sicuramente praticabile. In pratica come è facile intuire i cambi di filamento sono due per ogni layer interessato al doppio colore ( ad essere pignoli meno uno se il cambio riguarda anche l'ultimo layer)
  6. Alep

    Scheda madre

    Ti consiglierei di controllare il fusibile della scheda, in genere per quel tipo di incidente si bruciano solo i fusibili, se non sai quali sono metti una foto e te li indichiamo e ti spieghiamo come provarli e nel caso come sostituirli costo operazione sui 30/40 euro se non hai ne saldatore ne tester ma ti restano come attrezzatura per il futuro e con una stampante ti potrebbero sempre servirti Non ho trovato foto nel web decenti della tua scheda ( e non è detto che la tua monti una di queste) ma se è quella presente nel link sotto il fusibile dovrebbe essere un filo montato ad arco che sta a destra del connettore verde dell'alimentazione subito sotto la scritta 12V, tra questo connettore e quello sempre verde della resistenza del piatto. Se è guasto lo vedi anche senza tester (nel caso circa 10 euro risparmiati) perchè è spezzato o addirittura mancante. Questo il link in cui c'è una foto della scheda che ho analizzato io https://dtutto1po.altervista.org/2018/11/23/aggiornamento-firmware-tronxy-x5s-x3s/ su questo sito c'è anche una piccola curiosità, il sito dice di non copiare immagini (per quello che metto correttamente il link al sito e non alla foto) per via del copyright ma usa una immagine mia ( o meglio oramai di questo forum) senza aver chiesto il permesso a nessuno, questa per la precisione, ma lasciamo perdere 🙂 Mettere una scheda madre diversa in via generale è possibile ma non è una passeggiata per cui non so se consigliartelo, se hai bruciato due schede mi viene da sospettare che non sei molto pratico di questo tipo di lavori e probabilmente per te sarebbe abbastanza difficile fare la sostituzione e abbastanza probabile fare qualche altro errore grave.Come pure trovarne una più economica non p semplice, già questa scheda è costruita davvero al risparmio e su Aliexpress la trovi sui 25 euro a meno che non sia la Melzi (stretta e lunga) che trovi a 20 euro. Se la scheda non è quella del sito metti una foto che riprenda bene la zona dove entra l'alimentazione (non sfocata possibilmente) che ti indico quale è il fusibile Una piccola precisazione Marlin 1.1.8 non è il nome della scheda ma la versione del firmware che c'è montata sopra che è poi il soft che montano una buona parte delle stampanti che ci sono in giro di tutte le marche, il nome corretto della scheda dovrebbe essere CXY
  7. Tranquillo @FoNzY., non sono geloso 😂
  8. Per farlo ti serve una seconda scheda per esempio un Arduino Leonardo. Questo perchè per fare questa operazione devi caricare nella scheda un software di dump (cosi si chiama in gergo questa operazione, il backup è la copia ma l'operazione con cui fai la copia si chiama dump), ma come metti il software di dump si cancella il Marlin e quindi non risolvi nulla. Per questo motivo questa operazione va fatta con una seconda scheda che contenga il software di dump e collegandola alla tua stampante in un particolare modo (in pratica al connettore icsp, che nella tua stampante è disponibile nascosto) puoi effettuare il dump. In pratica se accetti un consiglio spassionato lascia perdere, fai molto prima a procurarti il Marlin della tua stampante. Se nonostante il consiglio decidessi di farlo possiamo aiutarti ma pensaci bene prima. Prego in ritardo 😁 Alep
  9. Per la gestione diciamo di stampa la gestione la fa tutta il programma di stampa. Io uso Repetier host ma credo che tutti i programmi di stampa gestiscano il doppio ( o più) estrusore. Stampare con due materiali/colori richiede il disegni di due oggetti diversi, uno per ogni colore, se i colori fossero 3 occorrerebbero tre oggetti. I diversi oggetti uniti assieme devono formare l'oggetto completo e questi oggetti vanno disegnati in modo che non ci siano sovrapposizioni di materiale tra l'uno e l'altro. Al momento della stampa lo slicer stamperà per ogni layer prima tutto il layer del primo oggetto, poi quello del secondo oggetto e cosi via fino a completare ed a quel punto salirà di un layer. Non ci deve essere soprapposizione perchè semplificando il secondo estrusore cercherà di stampare anche dove c'è sovrapposizione ma non potrà perchè il layer è già riempito. Tieni presente che io non stampo pla e quindi non uso ventola di raffreddamento del pezzo ma questo cambia poco. La ventola principale non ha il compito di raffreddare il motore come verrebbe d pensare ma ha invece il compito di raffreddare la gola, quindi sopra l'hot end ho montato due gole lunghette (40 mm) e ho dotato queste gole di un dissipatore che serve anche a collegare il connettore rapido per il tubetto in ptfe per il bowden, Su queste gole e dissipatori la ventola (unica) butta l'aria, In questa foto si vede la parte gole , dissipatore e la vite che sporge in basso è della ventola. In questa foto la gola più in fondo è molto corta perchè mi si era troncata (è un classico capita a tanti perchè è delicatissima), adesso c'è una gola alta come l'altra. Come puoi intuire lo spazio richiesto per i due estrusori in bowden è davvero poco, in pratica la larghezza della ventola da 40 mm Se vuoi vedere la mia stampante c'è una descrizione abbastanza completa qui
  10. Alep

    Witbox 2 Thermistor

    Per i fili non c'è un senso, ma verifica che sia proprio da 100k quello che hai postato su Amazon non mi pare che dichiari da nessuna parte il suo valore. Anche se è molto probabile che sia corretto, In genere le stampanti non usano quel tipo di termistore per cui essendo meccanicamente identico probabilmente è proprio per la tua stampante. A vederlo cosi il connettore potrebbe essere anche lo stesso, nella foto dell'originale purtroppo non lo si vede bene,
  11. Per il doppio estrusore io ho proceduto cosi, siccome qualche anno fa avevo delle esigenze per cui non mi potevo permettere per alcun motivo di non poter stampare mi sono organizzato su Aliexpress (ma qualsiasi sito va bene) una abbondante dotazione di ricambi, ugelli, cinghie, un estrusore completo, stepper driver, ventole e non ricordo che altro. Passata l'urgenza mi sono quindi trovato con un estrusore nuovo completo e la logica conseguenza è stata quella di montarlo come secondo estrusore. Tanto per curiosità per la abbondante scorta di ricambi allora ho speso 32 euro in tutto. Oggigiorno spenderei leggermente di più perchè i prezzi sono saliti. Per la storia dell'acquisto della doppio estrusore devi tenere presente che quella con singolo estrusore ha un alimentatore piccolino per il doppio estrusore, Io per non sostituirlo ho risolto semplicemente inserendo una ventola dentro l'alimentatore che raffreddasse le zone di potenza ed ho evitato cosi di doverlo sostituire, perchè i componenti sono in grado di reggere il maggior carico ma la dissipazione col doppio estrusore potrebbe essere insufficiente. Verifica naturalmente che l'elettronica della stampante che prendi sia predisposta per il doppio estrusore, la gt2560 che è la scheda che sta fornendo la Geeetech lo è I due estrusori non possono lavorare assieme prima l'uno e poi l'altro quindi non puoi usarli per dimezzare i tempi di stampa.
  12. Non conosco la trony per cui vado a naso, sei sicuro di aver montato bene il connettore nero? I due connettori in genere servono uno per il display ed uno per la sd (la trony ha una sd nel display?) ma non tutti i segnali della parte display riescono a stare su un connettore per cui è normale che la manopola non funzioni se manca il secondo connettore. Il fatto che il connettore nero ti mandi tutto in palla può dipendere dal fatto che sia inserito male in uno dei connettori, che sia difettoso il cavo, a volte se è un cavo piatto si crea un corto tra due fili del cavo nella zona dove il cavo finisce nel connettore, o infine che nel display nella zona della sd ci sia un corto tra due piste che può derivare da scorie di metallo sulla scheda, gocce di stagno appoggiate tra due piste, rondelle di montaggio messe dove non sono previste. Questo è quello che in genere succede nelle altre stampanti, Spero di esserti stati utile anche se non conosco la trony.
  13. il bug pare sia proprio della versione Windows Store 1.8.19.0 , ho consigliato la 1.8.5 solo perchè negli ambienti Arduino è considerata la più affidabile. Dato che il risultato dovrebbe essere lo stesso meglio andare sul sicuro.
  14. Alep

    anycubic i3 mega

    Il problema è come lo regoli adesso, se hai sempre un sistema tipo le viti a farfalla il problema probabilmente persiste, Ho costruito gli angoli perchè è difficile arrivare alle 2 farfalle in fondo e per arrivarci finisci col fare forza sul piatto falsando di fatto la regolazione, con gli angoli la taratura si fa tutta dall'alto senza toccare il piatto perchè i dadi sono tenuti fermi dagli angoli. Solo tu puoi sapere se con le modifiche che hai fatto hai risolto o meno questo problema,
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.