Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Su mga

  • Rank
    Stampatore

Visite recenti

923 visite nel profilo
  1. mi trovo con un problema che non riesco a risolvere. Mi sono accorto che quando stampo un oggetto su Alfawise U20 si verificano delle striature laterali. Ho stampato per prova un oggetto semplice di pareti verticali e mi risulta come nel file che ho allegato. Desidero precisare che con il cubo 20x20x20 non avevo questo difetto palese In corrispondenza della linea mediana l'oggetto in modalità vaso si delamina in due punti: sopra e sotto il rilascio eccessivo di materiale, poi come vedete - con minore intensità si ripete ogni centimetro (prima è dopo 2 cm). Qualcuno può darmi dei suggerimenti? un aggiornamento. Ho stampato un cubo 30x30x30 in modalità spirale con Cura. Di nuovo dopo 20 mm mi trovo la riga laterale. Quindi se stampo il cubetto 20x20x20 sembra tutto abbastanza normale, ma appena mi spingo oltre mi trovo questa situazione. L'aberrazione è di circa 2 mm. Dapprima la sezione si restringe, poi si espande per restringersi di nuovo e dopo questa situazione ritorna alla regolarità con una stampa abbastanza uniforme. Anche la zampa al piede mi pare della stessa natura e anche spessore - considerato che è alla base e quindi non può essere speculare il difetto come avviene sopra.
  2. mga

    Chiron

    Super! Ho appena stampato un 20x20x20. Va bene anche nel gcode!
  3. mga

    Chiron

    ci sono riuscito collegandomi con simplify3d. Alla connessione ho visto i parametri e il comando riportato in questo modo: M92 X80.00 Y100.00 Z400.00 E405.00 ho provato ad inserire questo codice come start gcode con i valori modificati secondo i calcoli.
  4. mga

    Chiron

    ti ringrazio! Due domande. Da cura come posso leggere i valori degli step attuali? (se non posso da Cura da un altro software ...) Con gcode come inserisco i nuovi valori?
  5. mga

    Chiron

    Ho acquistato una Anycubic Chiron. Bella meccanica e facile da montare. Quello che mi lascia perplesso è il firmware che mi pare non consenta la correzione dimensionale del classico cubo 20x20x20. Ma dove sono gli step/mm? Non è l'unico problema… mi sono accorto che il livellamento automatico non è preciso nei punti della griglia disegnata sul piano riscaldato… ma non so dove inserire gli offset. Ho provato a scrivere ad Anycubic per il primo problema e tengo aggiornato questo post nel caso mi rispondano - nel frattempo qualcuno sa qualcosa? Io preferirei agire a livello firmware che software perché vorrei una precisione strutturale - ma la precisione mi importa comunque più che il principio e quindi … vada anche per un settaggio firmware. Preferisco utilizzare simplify3d - Anycubic indica Cura.
  6. vi ringrazio, ma sono proprio le impostazioni variabili di cui parlate, che sono già in grado di utilizzare. La ragione della mia richiesta è che speravo di poter variare solo ed esclusivamente il primo livello senza generare un secondo processo, ma a livello di impostazioni. Il video linkato è la spiegazione di come variare impostazioni con processi differenziati sui livelli con le impostazioni variabili. Cè anche una procedura semplificata per questo nel menu strumenti.
  7. Utilizzo simplify 3d Per necessità personali avevo bisogno di un primo livello senza riempimento. Ho sbagliato e impostato layer inferiori "0". Layer inferiori però sono tutti i livelli a qualsiasi altezza che sporgono rispetto ad un volume. Se io ho un cilindro e un cubo innestato a 1 cm rispetto al piano, è cosiderato livello inferiore anche la base sospesa del cubo. Un bel problema quindi. Se non ho altro modo dovrò probabilmente utilizzare le impostazioni variabili. Speravo che fosse possibile definire il primo livello con caratteristiche differenti.
  8. se per "step degli assi" ti riferisci all'accuratezza dimensionale, quella è ok - invece provo a mettere mano alle cinghie e vediamo...
  9. R9 cartesiana - scheda Lerdge - singolo estrusore - il piano Z è mosso da un motore singolo e ha due barre metalliche in linea oltre a quella filettata. PLA con stampa a 195° senza piano riscaldato (presente, ma non attivato) come dice il titolo del post nel classico cubetto 20x20x20 con stampa a "vaso" 2 layer di base e infill 0% mi ritrovo perimetralmente delle striature regolari inclinate di 20° circa. La cosa interessante è che sono regolari come se fossero un pattern avvolgente e proseguono coerentemente su tutte le pareti del cubo, quasi fossero presenti nel modello. La distanza costante è di circa 1,5 mm. Non so a cosa ricondurre il problema. Se le righe non fossero inclinate valuterei il flusso, ma così...?
  10. la mia non aveva una sd inserita. Potresti mandarmi un file zippato con quello che deve contenere? Tu comunque hai configurato il listato vero? Mi sono accorto solo adesso del link di cui mi hai parlato… prima guardo quello.
  11. Volevo sapere se qualcuno conosce questa scheda o sa come si configura (MKS Robin 2 V1.0). Ho scaricato un firmware. C'è un listato da modificare... l'ho fatto, messo sulla scheda e ho cercato dal menu della scheda di caricare il file come mi pareva fosse richiesto, ma non viene visto. Sicuro sbaglio qualcosa. Stranamente ho visto la scheda anche nella scelta in Marlinkimbra. Non so se è la stessa.
  12. ciao. Finalmente sono riuscito a installare e far funzionare il sensore! Ho da chiederti però una cosa. Per la determinazione dell'offset z per caso si va nel menu di livellamento, si preme il centro e si modifica con i due "pulsanti" che sollevano e abbassano l'ugello rispetto al piano? Quello che mi manca infatti è sapere come assegnare il giusto valore. Ora mi livella ... ok, ma mi è andata di fortuna ... anzi ho dovuto modificare la posizione del sensore per tentativi... ma non è un metodo preciso questo.
  13. posso chiederti i parametri che utilizzi con la Lerdge nelle impostazioni? Credo che le velocità da me non siano corrette e non capisco le accelerazioni varie che sono indicate. Per confronto potrei testare con altri valori... io quasi ho lasciato quelli presenti, tranne corexy, ma la velocità è sicuramente importante.
  14. Ma ZBrush non importa solo obj? Volevo risparmiarmi il passaggio di 10 programmi. Ultimamente lo uso poco, ma mi sa che hai ragione tu.
  15. Fusion ha la storia e consente di modificare un progetto anche intervenendo nella storia di progettazione con modifiche sostenibili da tutte le ricadute nei volumi successivi. Ma questo non c'entra. Fusion è un programma ben fatto. La storia può essere disabilitata quando alcuni interventi vengono ostacolati dalla sua presenza o perché alcune funzioni richiedono che la storia sia disabilitata perché insostenibile dalla funzione stessa. Io parlo di importare dati di Autocad generati in modo differente dalla concezione volumetrica dei progetti, ma … in modo misto e molto arrangiato. Il mio questito è proprio legato a file che non progetto io. Ti trovi davanti ad un pasticcio di dati mescolati e volumi "colabrodo" … vorrei risolvere preservando le geometrie senza dover ricostruire tutto… come se applicassi una pelle aderente ad un progetto carente.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.