Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 19/05/2019 in all areas

  1. 3 points
    last

    Federico, prima stampante Inkspire

    Ciao a tutti, come da titolo, mi sono iscritto dopo aver comprato una Zortrax Inkspire ed essere alle prese con i problemi di tutti i novellini. Spero di trovare aiuto da parte degli esperti 🙂
  2. 3 points
    Fabio_Dino

    Posizione migliore per realizzare un tappo.

    Dai che è venuto bene, certo una stella rossa con cerchio rosso... non so se sia peggio pensare al demonio o alle B.R.
  3. 2 points
    iLMario

    PrusaSlicer

    Discussione ufficiale per PrusaSlicer, ovvero quello precedentemente conosciuto come Slic3r Prusa Edition (Slic3r PE) Link alle release: https://github.com/prusa3d/PrusaSlicer/releases caldamente consigliato usare l'ultima disponibile, incluso quelle non stabili. Ad oggi l'ultima disponibile è la 2.0.0
  4. 2 points
    invernomuto

    motherboad skr v 1.3 32 bit

    Quel chip è supportato e lo sviluppo è in beta, non vedo preoccupazioni di sorta. Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
  5. 2 points
    andy42

    un saluto a tutti!

    Sono un tecnico elettronico ormai in pensione. Incuriosito dalle stampanti 3D ho acquistato una Alfawise EX 8 che ho appena finito di montare ed iniziato ad effettuare i controlli preliminari. Leggo con interesse i post di questo forum attingendo spunti e considerando con attenzione le problematiche espresse legate alle stampanti 3d. Ringrazio per l'accoglienza.
  6. 2 points
    Invictus

    Help

    ho risolto alzando il fine corsa. Ora stampo alla grande!
  7. 2 points
    iLMario

    Sla/Dlp

    Perchè, alle FDM gira anche bene ogni tanto ? A me non è mai capitato..........
  8. 2 points
    invernomuto

    Sla/Dlp

    Guarda, io l'avevo considerata perché è una tecnologia di stampa che ti consente, per certi pezzi (es, miniature), di raggiungere precisioni impossibili per una FDM Però poi: hai a che fare con materiali tossici / irritanti: io ho una tavernetta dove ho le stampanti, ma ho pure due bambini in casa e onestamente mettermi ad armeggiare con roba tossica/ puzzolente/inquinante non mi va. Non stampo manco l'ABS per questo motivo, non mi pare cosa da fare in casa, seppure in aree "secondarie" dell'abitazione devi sistematicamente metterti mascherine, occhiali protettivi, usare guanti in lattice in quantità e litri di alcool: no grazie, la stampa 3d deve rimanere un hobby, non un lavoro. infine, pezzi vanno obbligatoriamente post trattati con fornetti UV altrimenti il pezzo non si indurisce. Se questo non è tanto un problema, lo è la pulizia di tutto quello che è stato a contatto con la resina con lavaggi con alcool o detergenti. Peraltro non puoi neppure, se hai un minimo di coscienza ambientale, gettare le soluzioni dove hai lavato i pezzi nel rubinetto/wc ma devi aspettare che l'alcool evapori e la resina si secchi (poi puoi smaltirla come normale riciclo plastica) Il tutto senza considerare stampe fallite, incidenti vari per inattenzione (es faccio cadere la boccetta con la resina aperta sul pavimento o inosservanza del punto 2... Insomma, troppo sbattimento, con una FDM e PLA o PETG i problemi sono minimi e se sbaglio un pezzo butto nel bidone della plastica e riparto...
  9. 2 points
    jagger75

    Microstepping mito e realtà

    non banalmente l ho fatto il telaio che sto facendo adesso è in profilo eu3030 comperato perche mi piaceva creare una specie di cubo(anche perche non ho un estrusore di alluminio altrimenti l avrei fatto a casa il profilo)pero prima di buttarmi in questo progetto avevo gia preparato il gcode con aspire e linuxcnc per la cnc per rifare il telaio della geeetech i3 pro w in plaxyglass spesso 15mm per irrobustirlo e come gia detto in altro post non sono riuscito a trovare il kit scheda lcd e motiri della geeetech ma appena lo trovo lo prendo e lo monto cosi ho anche una prusa i3 pro plaxyglass spessore 15mm nulla toglie che posso anche intagliarlo in alluminio unico problema che lastre alluminio spesse 15mm costicchiano pero se uno vuole fare la spesa perche no o ragazzi è semplicemente un pantografo intagli,trafori,fresi quello che vuoi a seconda delle frese e della struttura della cnc mica ho inventato l acqua calda ho visto copiato ed imparato da youtube e dal forum cncitalia come ho fatto qui e come fanno tutti guarda stampare è bello fresare è bello ma anche fare o creare o modificare cose sole per vedere se è fattibile o solo per curiosità o solo per pura passione dell homemade è bellissimo almeno a me piace io mi faccio ormai quasi tutto da solo tavoli sedie quadri cornici portafoto giocattoli per mio figlio modellini per me 😉 come nella stampa 3d batsa un po di fantasia e voglia di imparare e tempo libero per farlo purtroppo ma io ne ho poco faccio quel che posso 🙂 con il traforo elettrico dell parkside ho fatto molti puzzle in legno spessi 2cm per mio figlio quando ci giocava ancora adesso è passato agli avenger ed eccomi qua con la stampa 3d per cercare di creare vari modelli gundam ecc ecc😉 queste fatte per mio figlio insieme ad altre pensa che mi sono buttato nella stampa 3d per fare i cerchioni in pvc di questi modelli in legno perche cosi vuoti non mi piacciono e per fare i modellini tipo spiderman o gundam o batman per mio figlio 🙂 la lama di questa spada presa a san marino tempo fa si era rotta cadendo l ho rifatta in alluminio e poi scurito sembra ferro vorrei fare mille cose ma ho dovuto scegliere o sto tutto il giorno a cazzarare dietro alle voglie o vado a lavorare per vivere voi che ne dite? ahahahha 😉 @Tomto cmq fai bene a sperimentare piu cose vuoi mettere la soddisfazione di vedere un progetto solo visto in mente quando lo realizzi magari puo anche non funzionare ma sticazzi in fondo l ho fatto io 🙂
  10. 2 points
    Marcottt

    Sla/Dlp

    Beh probabilmente hanno anche paura che qualcuno si arrossi un'unghia e gli chieda 100.000.000$ di danni... Sai come sono fatti da quelle parti... Anycubic kossel linear plus, Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  11. 2 points
    eavo

    Regolazioni barre trapezie

    Non serve ad evitare che cada l’asse ma ad eliminare il problema del gioco tra chiocciola e barra quando si inverte la direzione dei motori. Se quando inizi la stampa l’asse va solo su non servono, ma se hai attivato lo z-hop si (senza, quando si inverte la direzione del moto, la trapezia deve ruotare un po’ di più prima che l’asse inizia a muoversi).
  12. 2 points
    Tomto

    Molla tensione estrusore

  13. 2 points
    iLMario

    Minas Tirith

    Non rovino una stampa da 48 ore per fare un esperimento con l'aerografo.........................
  14. 2 points
    iLMario

    BigTreeTech SKR 1.1 e TMC2208

    Confermo al 200%
  15. 2 points
    iLMario

    Regolazioni barre trapezie

    La chiocciola è montata al contrario, quella normale è reversibile, quella anti-backlash non penso, in quanto la parte flessibile (la parte non presente in una chiocciola normale) serve a "sorreggere" il peso dell'asse ed evitare appunto il backlash. Se la monti così sottosopra, con l'asse attaccato sotto, non sorregge niente, almeno credo. Si, devi modificare gli step. Se sono T8 con pitch 2, gli step sono 400
  16. 2 points
    iLMario

    Microstepping mito e realtà

    Ma contenti per cosa ? Se non raggiungi i limiti hardware della 8bit, in che modo una 32 può essere migliore ? Non è un computer o una workstation, dove puoi installare ed eseguire contemporaneamente più programmi e software più recente, il marlin è il medesimo, che sia a 8 o 32 bit. Se durante la stampa non hai artefatti o problemi, che vantaggi ti può dare una 32bit rispetto una 8bit ? Secondo me chi si trova bene, si trova bene più per l'upgrade di scheda che per il cambio di architettura. Se passi, per fare un esempio stupido e banale, da una anet a8 con la sua scheda e relativi driver saldati, ad una tipo la MKS 1.3, espandibile etc etc, l'upgrade è netto, puoi cambiare i driver, puoi usare 2 estrusori o 2 Z, etc etc. E' chiaro che ci si trova bene. Ma non grazie ai 32bit
  17. 2 points
    jagger75

    Microstepping mito e realtà

    copio e incollo e quoto ilmario pero aggiungo che hai ragione e mi fido di quel che hai detto tu 😉 devo ancora capire cosè una trigorilla credevo fosse il seguito di king kong 2 io di elettronica sono a digiuno quasi 😳 🤔 piu che spiegato male direi che manca una lezione base proprio al primo approccio a tale argomento direi 🙂 è uno spunto per una nuova discussione 🙂
  18. 2 points
    iLMario

    Un problema di estrusione

    È un moderatore, non fare arrabbiare lo sceriffo di Nottingham 🙂
  19. 2 points
    jagger75

    Un problema di estrusione

    hai inziato a parlare come gli indiani? 😂 augh 🖖 cmq diminuisci anche la temperatura hai molti filamenti fusi e gocce specialmente agli angoli
  20. 2 points
    Hinokami

    Manuale in italiano

    Se il problema è la manopola che non fa click premendola ma ruota soltanto probabilmente è regolata male. Quello che vedi, la manopola, è montata su un perno di un "resistore rotativo" tramite una vite alla base della rotella, la sviti e l'allontani dal diplay in acrilico.
  21. 2 points
    FoNzY

    bobina avvolta male

    a me è successo spesso che la bobina fosse avvolta male e che il filo di conseguenza si inceppasse.... tuttavia la bobina continene centinaia di metri di filo, mi sembra assurdo srotolare e riavvolgere le bobine....
  22. 2 points
    iLMario

    Molla tensione estrusore

    E' arrivato il Redrex. Costa più la confezione dell'estrusore intero 😄 😄 😄 Comunque questo è leggermente diverso dai fysetc, le plastiche sono più "rigide" e si incastrano meglio tra di loro, non mi restano in mano come i fysetc. Non so se è un bene o un male. oggi pomeriggio cerco di montarlo.
  23. 2 points
    SimonePb

    Buonasera a tutti

    Buonasera a tutti, mi chiamo Simone e ho deciso di iscrivermi in questo forum in quanto, da pochi mesi, possiedo una Anycubic i3 Mega, ho voluto approcciarmi alla stampa 3D partendo con moderazione e scegliendo una stampante, a detta di molte recensioni, economica ma di grande facilità nell'utilizzo e con buoni risultati. Devo dire che fino a qualche giorno fà mi ha dato molte soddisfazioni, ora mi fà qualche scherzo in fase di avvio stampa. Cercherò di spiegare il problema nella sezione apposita di questo forum sperando in un vostro gentile aiuto.
  24. 1 point
    jagger75

    Scelta prima stampante

    a parte che ormai avendo una certa età non conosco i termini di voi giovani percio noob e cca non ho capito che sono cmq sia a parte questo copio e incollo marcottt e sottolineo la pazienza se non è stata detta 🙂 per le stampanti ognuno sceglie a proprio gusto e tasca meno di 200 euro ti direi di andare sulle i3 pro b/w/c tanto giusto per inziare sulle ender non saprei a livello difficoltà ma alla fine sono tutte uguali o compri una ferrari o una fiart tipo sempre pistoni hanno all interno se sei uno smanettone non avrai nemmeno tanti problemi
  25. 1 point
    FoNzY

    Pareti sottili?

    sicuramente questo
  26. 1 point
    jagger75

    Regolazioni barre trapezie

    esatto @eavo il lavoro lo fa lo stesso la molla serve solo a tenere le due chiocciole distanti fra loro cosi che le filettature interne dell due chiocciole sia sempre in tiro sulla filettatura della barra filettata cosi da far sparire quel centesimo di gioco nei cambi direzione la forza di gravità gia tiene l asse x premuto verso il basso con tutto il peso dell estrusore motore ecc ecc serve qualcosa che eviti che quando faccia cambio direzione magari faccia un sobbalzo sulla frenata o su un accelerata tutto qui pero ripeto non sempre sono obbligatorie poiche l asse z viaggia ad una velocità talmente bassa che è difficile che succeda sempre qualcosa tipo wooble pero a volte puo succcedere specialmente sullo z hop troppo veloce non proprio pensa alle cnc che hanno le barre trapezoidali t8 anche sull asse y ed x in quel caso dove dovrebbe cadere l asse? servono solo a tenere le chiocciole intensione tutto qui
  27. 1 point
    iLMario

    Geeetech A10M/A20M

    Grazie. Sto stampando a 100mm/s il test del pressure advance. Pazzesco, premesso che riesce a stampare (bene) a 100mm/s (cento, non 60 che per una stampante cinese è già molto, ma CENTO), su octoprint il carico è sceso da 1.qualcosa a 0.0qualcosa, durante la stampa.
  28. 1 point
    Tomto

    Microstepping mito e realtà

    Infatti mi sembrava strano. Adesso capisco Poi pero un un breve filmato ,della fresa all'opera postalo😃
  29. 1 point
    iLMario

    Problema estrusione, livello piano o filo del cavolo?

    niente ironing, è il terzo layer su tipo 2000. stampa da oltre 24 ore. infill 15% e due perimetri, ma in quel caso è tutto solido, sto facendo con 4 bottom solidi, essendo il terzo, è pieno. (è evidente che mi ha preso il prillo delle stampe gigantesche 😄 😄 😄 😄 😄 infatti ho in mente una stampante 40x40x40 😄 😄 )
  30. 1 point
    Tomto

    Microstepping mito e realtà

    Scusa ma quanto te ne serve? e poi perché da 15 mm? da 8mm massimo 10 per una stampante 3d vanno benissimo . Hai lo stesso un'ottima resistenza meccanica. Per i carrello del piatto saranno si e no 4 euro di alluminio (sta a ncora a 5euro al kilo). per l'i 3mega ho questo:(fresatura a parte) Scusa poi se non mi ricordo male sei di Roma,no? Vai da Calò sulla tiburtina , ti taglia le lastre di 6082 della misura che ti serve. In alternativa c'è Pontecorvo . Li hanno pure l'ergal ma non ticonviene devi prendere la lastra da 3 metri, costa un botto ma non ti serve una lega simile. Se poi vuoi fare una cosa carina ,gli dai una sabbiata ( se hai la sabbiatrice da banco), e puoi farla anodizzare (5/ pezzi con 10 euro te li fanno....)
  31. 1 point
    iLMario

    Microstepping mito e realtà

    Quale kit? Ti basta comprare la gt2560v3 (ma perché proprio quella? Se la devi comprare prendine una a 32bit) e LCD 12864, sempre Geeetech
  32. 1 point
    iLMario

    motherboad skr v 1.3 32 bit

    Per farla semplice: si, è un firmware. Con quelli "classici" te mandi un gcode (file di testo semplice) al firmware, il quale fa tutti i calcoli di cinematica. Il klipper fa l'opposto: lo installi da qualche parte (raspberry, ad esempio) ed è suddiviso in due, c'è la parte "potente", installata sul raspberry (infinitamente più potente di qualunque scheda madre della stampante), che fa tutti i calcoli di cinematica e si legge il gcode e converte tutto in istruzioni da inviare ai motori tramite l'altra metà del firmware, leggerissima, in esecuzione sulla scheda. Sembra che si riesca a stampare a 200mm/s anche su 8bit. (ovviamente la stabilità della meccanica non ha niente a che vedere con il firmware) In pratica l'intera elaborazione avviene sul computer, come è giusto che sia, e non sul firmware il quale si deve occupare solo di comandare i propri dispositivi senza fare strani calcoli
  33. 1 point
    iLMario

    motherboad skr v 1.3 32 bit

    Lo farò sicuramente nel thread della A20M, ma non subito, perchè ho qualche altro problema Non ancora, ma è in programma
  34. 1 point
    iLMario

    Regolazioni barre trapezie

    Non ho capito, se la metti sotto sopra, come fa a lavorare ? Serve ad evitare che cada l'asse, se l'asse è sotto la chiocciola, chi lo tiene fermo ? Tieni presente che questa chiocciola (non ne conosco altre) non ha la molla fissata, la molla è letteralmente appoggiata, per questo deve lavorare in compressione. In estensione non può funzionare, avrebbe bisogno di essere bloccata da ambo i lati. Se prendi le due estremità della chiocciola e le sfili, la molla si toglie, non lavora, quindi se l'asse sta sotto la chiocciola, quando l'asse "cade", l'unico risultato è che la chiocciola si sfila da sotto (ovviamente non succede, perchè l'asse non cade di così tanto, ma rende l'idea)
  35. 1 point
    iLMario

    Molla tensione estrusore

    Ho misurato la ruota del Redrex. 7.55. Applicando la formula, ottengo 404.685925782 Facendo la calibrazione a mano, ho ottenuto: 😄 Io sapevo che i decimali, negli step/mm non si mettono in quanto superflui e generano solo errati movimenti. La logica conferma: il motore passo-passo può fare solo 1 passo alla volta, non mezzo. Quindi sono per mettere 405 invece di 404 (arrotondo matematicamente)
  36. 1 point
    iLMario

    PrusaSlicer

    io non ho ancora avuto modo di guardarci. Apri una segnalazione come bug, allegando il file 3mf: https://github.com/prusa3d/PrusaSlicer/issues Comunque si, si spacca perchè il tuo è tondo.
  37. 1 point
    jagger75

    Regolazioni barre trapezie

    in teoria è come dice @iLMario per ammortizzare il peso dell estruore e di tutto l asse x in pratica puoi anche montarla cosi diciamo che in teoria ammortizza lo stesso il problema è che se la monti al contrario come andrebbe dovresti alzare il piatto perche hai lo spessore dell chiocciola di rinvio(cosi si chiama ) che arriva prima sull antivibrante dell asse del motore rispetto a prima hai 2 cm in piu di ingombro prova al contrario vedi se hai le viti abbastanza lunghe per alzare il piatto altrimenti lasciale cosi il loro porco lavoro lo fa lo stesso diciamo al 75% ma lo fa 🙂 ricordati sempre di lasciare dentro al cilindro antivibrante tra l asse del motore e la barra un 2mm tra i due altrimenti il cilindro non fa la sua funzione
  38. 1 point
    Tomto

    Microstepping mito e realtà

    questo è da verificare , i pochi del forum che hanno una 32 bit sono contenti....io devo ricontrollare il marlin e montarla. Penso di riuscirci in settimana . Poi vi faccio sapere come va. Poi ovvio che il mio sarà solo un parere...
  39. 1 point
    iLMario

    PrusaSlicer

    Premesso che il wipe lo puoi disattivare, la stiratura di cura, a meno che non esistano due funzioni con lo stesso nome, è il passaggio con nozzle bollente, ma senza estrudere, a raso dell'ultimo layer, proprio per "stirarlo", lo rende liscio e toglie le righe... Il wipe in cura non mi pare ci sia, lo cercavo qualche giorno fa.
  40. 1 point
    Marcottt

    PrusaSlicer

    Un software senza bug?? [emoji23] [emoji23] [emoji23] Anycubic kossel linear plus, Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  41. 1 point
    Fabio_Dino

    Prime impostazioni/guide

    Visto i link utili che ha messo @jagger75 , io allego anche degli oggetti utili, (quando si inizierà a produrre qualcosa), per ottimizzare le stampe. Così in un post abbiamo numerose risorse. Per trovare la temperatura giusta per il tuo materiale: Link a Thingverse Multi test (non so come definirlo 😊) :Link a Thingverse Calibrazione Step/mm : Link a Thingverse
  42. 1 point
    Marcottt

    Molla tensione estrusore

    C'entra poco ma volevo condividere con voi 2 estrusori che girano per 60mm/s con 415 step /mm Alla faccia di quello che la CPU non poteva fare..... Appena possibile provo... Di nuovo.. Il bondtech forse ora è la volta buona... Anycubic kossel linear plus, Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  43. 1 point
    Salve a tutti, condivido un tutorial che nasce da un commento che ho ricevuto sul video della modellazione dei vasi con Fusion 360, in cui veniva chiesto: come faccio ad irrobustire il modello utilizzando Cura? Ho pensato quindi di fare un veloce tutorial per rispondere a questa domanda: senza modificare il modello è possibile impostare lo slicer per aumentare lo spessore del vaso, rendendolo più robusto? La risposta è chiaramente SI. In questo video viene mostrato come fare su Cura e su Craftware ma lo stesso discorso vale su qualunque slicer stiate usando. Quello che otteniamo non è più un vero e proprio "Vase Mode" in quanto questo presuppone che l'ugello non faccia interruzioni tra un layer e l'altro, ma l'effetto finale è lo stesso: il modello è vuoto all'interno e non ha la copertura superiore. Iscrivetevi al canale! Mi aiuterà a farlo crescere creando altri contenuti di questo tipo --> CLICCA QUI
  44. 1 point
    Tomto

    Molla tensione estrusore

    Sono cuscinetti cilindrici .Io li ho trovati già installati all' interno degli ingranaggi
  45. 1 point
    jagger75

    Aerografo quale scegliere?

    fonzy cavolo come primo lavoro è bellissimo ma davvero con l aerografo riesci a fare dettagli cosi definiti?non lo credevo mi tocca iniziare anche con l aerografo ed abbandonare i pennarelli indelebili per certe cose e i pennelli da modellismo 🙂
  46. 1 point
    iLMario

    Pulizia hot-end

    Una barra di ferro del diametro 1.75 che si infila al posto del filamento (senza passare dal tubo, ovviamente), si spinge in basso e spurga.
  47. 1 point
    La tua stampa 3D è ruvida al tatto, risulta poco definita e con layer decisamente vistosi. L’andamento delle pareti è ondulato in maniera irregolare. E’ in questo caso che si parla di wobble, un difetto molto frequente soprattutto tra le stampanti 3D economiche, ma anche le top di gamma non ne sono assolutamente immuni. In questa guida scopriremo insieme quali sono i principali motivi che causano questo difetto e vedremo come risolverlo, iniziando dagli interventi più semplici ed immediati.
  48. 1 point
    Dunque.... Cura adesso è alla versione 4 e consente qualche attività sui supporti. Tipo indicare alcune zone che non devono avere supporti oppure avere i supporti ad albero che a volte sono utilissimi. Editor migliore è quello di simplify3d che però è a pagamento e non ha supporti ad albero. Per i materiali idrosolubili prima documentati perché non è la terra promessa che sembra Anycubic kossel linear plus, Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  49. 1 point
    Marcottt

    Sedia a rotelle per la Barbie

    Mi sa più una torbida storia di soldi e sesso.... [emoji23] Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  50. 1 point
    Andyrok

    Work in progress

    Ho iniziato a stampare un’arma di Infinity 2... ecco l’anteprima...
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.