Vai al contenuto
SI-DESIGN

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 25/02/2019 in all areas

  1. 6 points
    FoNzY

    jebediah kerbal

    Quasi 8 ore di stampa in SLA. altezza layer 0.03mm ~ 0.07mm. Resina simil ABS. infill: lattice 2*10mm Dopo il lavaggio Nel forno
  2. 5 points
    Tomto

    Geeetech A10M/A20M

    Auguri a tutti in particolare a : @Alep @Marcottt @iLMario @FoNzY @Blacksoldier10 @Joker78 @jagger75 @Hinokami @I3D&MLab
  3. 5 points
    iLMario

    Longhuo the Eastern Dragon

    Benone. Devo ancora risolvere alcuni problemi di stringing (ma potrebbe essere il filamento) ed ho ancora i layer fuori posto però nel complesso il risultato è più che accettabile. Ah, il fimo che esce dal naso, nelle mani di mia figlia è durato.... 30 secondi. Per la foto l'ho dovuto riattaccare con l'attack STL: https://www.thingiverse.com/thing:305752/
  4. 5 points
    Hinokami

    Bisogna dargli ragione...

    È un po categorico, ma questa volta bisogna dargliene atto, da quando ho comprato questo affarino qui, di cui consigliava più volte l'acquisto ho risolto l'80% dei problemi di calibrazione del piatto. Esempio dei risultati fondo 95mmX80mm neanche piccolo, ed era pure leggermente alto di primo layer.
  5. 5 points
    Andyrok

    Work in progress

    Ho iniziato a stampare un’arma di Infinity 2... ecco l’anteprima...
  6. 4 points
    Marcottt

    Geeetech A10M/A20M

    Grazie e auguri a tutti voi del forum. !!!
  7. 4 points
    Marcottt

    Stampa di mappe in rilievo da google maps

    Ciao a tutti, volevo porre alla vostra attenzione questo sito: http://jthatch.com/Terrain2STL/ in pratica consente di selezionare una zona geografica da google maps e poi lui esporta un stl che contiene la mappa in rilievo. La info l'ho avuta da questo video youtube, lui poi va avanti e ci videoproietta sopra anche la mappa stessa, però penso che anche colorata o altro potrebbe fare la sua porca figura.....
  8. 4 points
    Blacksoldier10

    Il Cagnolino della Ender 3 (Pro)

    Ender 3 Pro arrivata, montata e messa in bolla. Non ho volutamente calibrare nulla, fingendomi un utente inesperto (non così tanto inesperta perchè ho livellato il piatto prima 🤣) l'ho mandata subito in stampa per metterla alla prova. Primo tentativo fallito: avevo livellato il piatto lasciando 0.1 di spazio tra ugello e bed, ma al momento della stampa era troppo alto. Fermata subito, livellata a 0.05 e ri mandato in stampa. Ed ecco le foto della stampa. Come potrete notare il cagnolino è venuto piuttosto bene, alto circa 7-8 cm, stampato in 6-7 ore. Layer iniziale 0.2, layer successivi 0.15. Invece del filamento che mi fornisce la Creality stessa, ho preferito usare il Tianse rosso. Temperatura estrusore 200 gradi, piatto a 50 gradi. Nel gcode della casa era previsto un abbondante brim di 20 righe più o meno (avevano paura che si staccava? 😂) più i supporti per le orecchie, abbastanza evitabili. Adesso mi avvio in una spirale di test/calibrazioni prima di buttarmi su qualche stampa "seria" come prova del 9
  9. 4 points
    iLMario

    A10m - Questione di precisione...

    Io sono avanti, sono talmente avanti che mi tocca incasinare la stampante ogni 2 giorni per stare al passo con voi altrimenti da la davanti mi annoio, tutto solo.......
  10. 3 points
    Marcottt

    Video di info su stampa del polipropilene

    sembra interessante anche se un pochino (ma non troppo) caro.... a voi per general info:
  11. 3 points
    giunta

    Il mio saluto

    Buongiorno a tutti, mi chiamo Giorgio e per compleanno ho fatto la pazzia di comprarmi una Ender 3 dopo aver visto una decina di video su youtube. Una vita da modellista, alla fine mi sono detto, ingegnere lo sei, il cad lo mastichi abbastanza bene, col 3d te la cavicchi, non dovrebbe essere difficilissimo far funzionare una stampante 3d. Per ora leggo e cerco di prendere tutto da chi ne sa più di me, sia mai che tra qualche tempo possa dare un aiuto pure io. Grazie e buon lavoro a tutti
  12. 3 points
    Ubi

    Come organizzare i supporti?

    In dirittura di arrivo... La birra si sta avvicinando, spero che non abiti distante altrimenti è un casino 🙂
  13. 3 points
    iLMario

    Problemi con asse Z

    Ci ho pensato, ma non avendola regalata io, non mi sono offeso 😄
  14. 3 points
    iLMario

    Aquaticus the Water Dragon

  15. 3 points
    jagger75

    Informazioni utili

    quoto tutto quello sopra di marcott correggo solo una cosa quale tipo di materiale usare dipende da quello che vuoi fare se staute giochi o ingranaggi o meccanica cambia la solidità e l utilizzo del materiale te lo dico per non fare la mia stessa fine che compri abs e ti rimane sul groppone senza usarlo poi scoprendo che petg o asa hanno la quasi la stessa resistenza (parlo per parti meccanica) avendo meno intoppi tipo box chiusi per vapori ,temperature di utilizzo e cose del genere per questo basta che googoli differnza tra pla petg abs ecc ecc e ti rendi conto a secondo di cosa vuoi stampare per inizare vai di pla fino ad affogarci per fare pratica per il vino lassa perde non so cosa avete a bologna sinceramente vieni a roma hai castelli il vino e il pane ce lo metto io tu porta lasagna e mortadella se non puoi venire puoi anche fare un corriere 😉
  16. 3 points
    Marcottt

    Informazioni utili

    sulla stampante non rispondo, perchè non le conosco così bene. unico consiglio di poter dare è prendere un modello diffuso perchè le esperienze e le community sono importanti in questo ambito. io personalmente se dovessi prendere una stp alternativa alla mia delta prenderei una troxy ( o coem diavolo si scrive) perchè mi sembrano più solide... ma considera il mio commento con le pinze. Fusion360 è un ottimo software, è gratuito per i maker per alcuni anni.. io uso quello però ho sempre il dubbio di cosa succederà dopo quegli anni... in laternativa Freecad è open e completamente gratutito. Però è un po' più "grezzo"... comuqnue i sw 3d parametrici sono alla fine tutti un po' simili, se ne impari uno poi passare ad un'altro non è terribile. Quasti tutti gli slicer prendono i file in formato .stl (creato da fusion o da freecad per esempio) e lo trasfomano in un formato adatto alal stampante, di solito un file .gcode che poi mandi alla stp tramite usb o tramite scheda sd PLA, PETG, ASA quasi tutte le stp, gl ialtri materiali dipende dalal stp, dal fatto che sia chiusa o meno in box e da altri fattori più o meno rilevanti tra cui il costo (ovvero la qualità di estrusori e componenti vari.....) Le stampe sono monocolore, bicolore facile con un po' di pazienza, multicolore con un budget abbastanza diverso (epr esempio comprando la palette). sfumature di colore lascia perdere per ora..... Il vino fallo bere dopo se no di 2 non ne fate uno buono...... purtroppo io sono ligure, passo....
  17. 3 points
    Andyrok

    Aiuto...!!

    Fatto... completino finito😂😂😂😂
  18. 3 points
    BI3D

    Hypercube Evolution

    Ciao a tutti, vi ripresento il mio progetto che può quasi considerarsi concluso : - LA PARTENZA Mi sono affacciato alla stampa 3d per la prima volta a novembre grazie ad un'offerta di una Geeetech i3 Pro W, subito entusiasta e bestemmiante sono riuscito a montarla, ed è li che si è accesa una lucina. Che figata. Mi sono inscimmiato parecchio e ho iniziato a studiarmi come funziona l'ambaradam, dal funzionamento di una stampante 3d fino ad affacciarmi (ultimamente) alla modellazione 3d che, se ben padroneggiata, permette di fare veramente un sacco di cose fighe. - LE MODIFICHE Ho iniziato a fare un po' di modifiche, prese da siti famosi come thingiverse, che hanno migliorato leggermente la qualità di stampa ma comunque non ero molto soddisfatto. Un sacco di problemi dati dalla scarsa qualità costruttiva e dall'inesperienza mi hanno portato a fare ricerche, fino a capitare su un progetto chiamato HYPERCUBE EVOLUTION. - HYPERCUBE EVOLUTION Troppo bella, ordinata e stabile. Mi è piaciuta da subito ed ho iniziato ad informarmi meglio. Il mio obiettivo era migliorare la qualità di stampa spendendo il meno possibile (ovviamente 😅), così ho pensato di recuperare elettronica e meccanica dalla i3. Il risultato? FUNZIONA! Ho riutilizzato motori, cavi, scheda (gt2560 a+), un raspberry che avevo in giro, barre lisce, barre filettate, cuscinetti ed LCD. 1. Ho deciso di modificare la baracca perché, detto terra terra, faceva un po' pena: velocità limitata, precisione discutibile, ma qualità dei componenti non male.. Sopra una certa altezza mi iniziava a vibrare con conseguenti artefatti. Il piano pesa di meno rispetto al blocco estrusore, quindi meno fatica per muoverlo, meno massa in movimento, meno vibrazioni e rumore. Il raspberry l'avevo montato per gestire la stampante al 100%, ma avevo problemi di velocità della porta USB che faceva schifare le stampe. La testina andava q scatti, l'estrusore perdeva passi ecc.. Una volta fatta partire la stampa da sd nessun problema! Ma comunque monitoro il tutto con octoprint. Probabilmente era il carico dello stream video, comunque l'ho alleggerito non facendogli gestire la stampa. Più avanti cercherò un rimedio.. L'elettronica e meccanica ho tenuto la stessa identica che avevo sulla geeetech, ho solo fatto il passaggio al bowden per questione di massa come dicevo prima. Il fw è un semplice Marlin 1.1.9 adatto con i parametri della stampante ,cosa che avevo modificato anche sulla geeetech Ho comprato solamente i profili, viti, tnut, inserti in ottone e l'estrusore.. Poi ora ho cambiato i cuscinetti (prima li avevo stampati) e aggiunto un sensore di livellamento induttivo. Qui il link al progetto completo, che sarà il mio prossimo se il lavoro prende piede. Ovviamente con i miglioramenti che stanno venendo fuori con l'utilizzo! https://www.thingiverse.com/thing:2254103 2. Sono riuscito a far funzionare Klipper con l'accoppiata raspberry - gt2560 a +, un bel salto rispetto a Marlin.. La stampa sembra decisamente migliore, sto cercando di far funzionare il mesh bed leveling.. Mi ritengo quasi soddisfatto! Qui non avevo modificato l'infill prima dei perimetri, ho aggiornato cura.. Stampa pla 80mm/s VID_20190402_120151_633.mp4 .. CI STO LAVORANDO..
  19. 3 points
    Andyrok

    Aiuto...!!

    Cosa dire, finalmente si ritorna operativi e quindi oggi ho stampato un supporto per la stampante... A mio avviso la piccola stampa meglio, sembra più costante nel l’erogazione del pla, sembra funzioni meglio la ventola di raffreddamento del pla, prima non si spegneva mai a zero, l’lcd sembra più reattivo... tutte impressioni a caldo ma sono soddisfatto è tutto grazie al vostro supporto!!! Grazie!!
  20. 3 points
    iLMario

    Jebediah Kerman in FDM

    @FoNzY Geeetech A20M con clone E3D V6 e TMC 2208, layer 0.12, tianse PLA rosa . 60mm di altezza, è una prova, seguirà quello grosso. I piedi sono un po' sporchi causa brim e martellate per staccare il pezzo dal piatto
  21. 3 points
    Blacksoldier10

    Geeetech A10M/A20M

    Arriva domani 😂 sono al settimo cielo Conta poi una settimana per capire se mi toccherà comprare il microforato creality, oppure se va bene il tappetino stock e tutte le calibrazioni da fare (livellamento del bed in primis!)
  22. 3 points
    Alep

    Aiuto .. non si attacca

    Poi magari potresti dire se usi qualcosa per l'adesione del pezzo, tipo nastro carta(kapton) colla o lacca, e se il piano è vetro, alluminio o altro Sappi che quello dell'adesione del pezzo è un problema che interessa tutti i nuovi, io stesso ho impiegato un giorno a capire come si fa a far attaccare il pezzo al piatto. ps non lo dire a nessuno che qui ho una reputazione da difendere 😊
  23. 3 points
    Joker78

    Motherboard

    credo che questo sia lo spirito giusto, che è alla base di un forum, ci si aiuta e si impara a nostra volta, è cosi che si riesce ha fare un buon bagaglio di esperienza, in più chiunque ne può usufruire e imparare a sua volta, credo che sarebbe anche opportuno rispettare le sezioni del forum, perchè se noi utenti siamo precisi nel postare, sarà più facile per tutti trovare le soluzioni all'interno del forum stesso.
  24. 3 points
    Joker78

    Motherboard

    si veramente un grande, ora finalmente anche io posso aprire 18800 post perché non ci capisco niente, il Mario preparati presto mi uniro a voi nelle bestemmie finalmente :)
  25. 3 points
    I3D&MLab

    Workshop Stampa 3D con Tecnologia FDM – Roma

    Condivido sul forum un'informazione trovata casualmente qualche gionro fa e che magari può tornare utile a qualcuno qui. Il 26 marzo c'è un Workshop Stampa 3D con Tecnologia FDM a Roma. E' organizzato da FabLab Lazio ed è gratis. Ecco il link per avere più informazioni sul "corso" http://www.laziofablab.it/evento/workshop-stampa-3d-con-tecnologia-fdm-roma-6/ il 27 marzo invece sempre FabLab Lazio organizza un tutorial sulla stampa 3D SLA. ecco il link anche di quest'altro http://www.laziofablab.it/evento/tutorial-stampa-3d-tecnologia-sla-roma/
  26. 3 points
    iLMario

    Problema striature

    direi ottima, al contrario di alcuni gruppi facebook pieni di invasati strafottenti. Qui si riesce a fare tranquillamente un ragionamento senza dover obbedire come dei pecoroni a chi crede di avere l'assoluta verità in mano.
  27. 3 points
    iLMario

    Chinese dragon

    Pensavo venisse molto peggio, stampato con solo 3 supporti. Ne serviva qualcuno in più, ma almeno adesso so che posso metterli solo nella testa e quindi fare la versione grande da 12 ore
  28. 3 points
    Joker78

    Stampa ondulata

    Allora aggiorno il post, perché magari ha qualcuno farà comodo sapere, come risolvere il problema delle pareti ondulate, se notate ondulazioni sulle pareti controllate i giunti ammortizzati, la sezione del giunto che si muove va lasciata vuota all'intero, il pernio motore e la barra non si devono incontrare, ma lasciate distanti, in questo modo si vanno ha eliminare completamente le ondulazioni. Ringrazio chi in questo post me lo ha consigliato 👍
  29. 3 points
    Joker78

    A10m - Questione di precisione...

    Ha furia di test sta stampante alla fine deve fare le buche in terra 😁
  30. 3 points
    Alep

    Evitate....

    Allora facevo il tecnico audio e mi avevano chiesto di revisionare il bando cittadino di un paese dell'interland ed io vedendo che erano in cima a dei pali e non essendo io una scimmia gli ho detto, ok io le revisiono ma voi le buttate giù e loro candidi candidi "si si lo chiediamo all'enel" al che una volta giù le ho prese, una 15ina di trombe acustiche , smontate controllate le membrane, e prima di rimontarle sostituendo le membrane rotte ho detto, ma quanto sono sporche ed allora idea geniale, vai di lavastoviglie. Poi asciugate rimesse le membrane vecchie sane e quelle nuove, revisionato l'amplificatore riporto tutto al paese."ecco ecco tutto revisionato e funzionante potete dire all'enel di rimontarle" e loro "si si ok". Bene pensate che sia finita qui? E no dopo tre giorni mi chiamano, "l'enel le ha rimontate tutte, adesso sono da collegare, l'enel non sa come vanno collegate!", bene ho dovuto fare la scimmia sui pali 😡,
  31. 3 points
    BI3D

    Build log costruzione stampante grande formato

    Io sono a buon punto, credo, domani monto gli endstop e vediamo 😊
  32. 3 points
    iLMario

    Cleo il gattino

    Miaaaaaooo Poteva venire meglio, ma almeno è venuta
  33. 3 points
    jagger75

    Vetro, specchio oppure?

    caz.o mario credevo che stessi parlando sul serio invece hai fatto una battuta scusa ormai sono abituato a leggerti seriamente ahahha scherzo senza offesa 🤣 cmq l idea del vetro dello scanner non è male ne ho diversi rotti o inutilizzati mumble mumble
  34. 3 points
    iLMario

    Capitan Harlock

    Cioè, fammi capire, da qualche parte te hai scritto che le stampe ti uscivano da far schifo........... e poi posti sta roba qui? vogliio essere bannato dal forum, non vi voglio più sentire ne leggere, vi odio
  35. 3 points
    Alep

    dubbio su piano di stampa

    Non è una regola ma in genere la serpentina è annegata dentro il piatto, Incollarla sotto, visto le temperature che si possono raggiungere, la renderebbe poco affidabile e tra l'altro distribuirebbe male il calore. Il foglio adesivo che c'è sotto serve a tenere fermi i cavi del sensore di temperatura e il sensore stesso che di norma è posizionato verso il centro del piatto. A livello di curiosità il cosidetto vetro ceramico che ultimamente trova sempre più utilizzo in queste stampanti, non è vetro ma è ceramica che per la particolare lavorazione diventa semitrasparente e per questo comunemente chiamato vetro.
  36. 2 points
    titta

    Salve a tutti - sono nuovo, mi chiamo titta

    Mi chiamo titta e, dopo tanto girovagare su web sono capitato in questo forum e mi si sono allargati gli occhi per tutte le cose che ho appena individuato. E' da appena 3 mesi che ho acquistato la mia prima stampante 3D, più per curiosità che per necessità. Ho acquistato una Anet A8 da montare per conto mio. Mi rendo conto che non è fra le ultime arrivate, ma per iniziare, spero che sia appropriata. Sono nella fase di studio del software e fra pochissimo incomincerò a stampare. Che Dio me la mandi buona perché, almeno all'inizio, non è tutto semplice. Il passo successivo sarà quello di cambiare il Firmware e forse l'estrusore. Probabilmente ricorrerò spesso a questo forum. ùRingrazio tutti sin d'ora. Grazie
  37. 2 points
    luca16568

    un salutone

    sono un principiante ed alla venerata eta' di quasi 51 anni mi son messo in testa a cimentarmi con questo nuovo giochino che mi servira' per progetti meccanici e ricambi motociclistici
  38. 2 points
    I3D&MLab

    Tronxy X5S

    @Marcottt E' la mia prima stampante quindi non posso fare paragoni con le altre ma devo dire che levato lo sbattimento iniziale per metterla in funzione (più per l'attesa dei ricambi dalla Cina a dire il vero) e per cercare di sistemare la cinghia di sincronizzazione del piano riscaldato non mi sono ancora pentito d'averla presa sta corexy. 🙂 Oggi ho pure fatto un altro upgrade per risolvere il problema degli slittamenti durante la stampa. Avevo notato infatti che la cinghia veniva frenata in qualche modo dalle rondelle usate come guide dal costruttore. Ho quindi stampato delle pulegge per le cinghie di X e Y che ho trovato su Thingiverse e che consentono di riusare i cuscinetti a sfere 625zz https://www.thingiverse.com/thing:2811858 ecco come sono montati sulla stampante Ho fatto diversi test e funzionano bene, nessuno slittamento registrato Nella foto si nota anche il fanduct tronxy modificato in maniera da essere più leggero e allo stesso tempo con un beccuccio per evitare il flusso d'aria sulla resistenza dell'estrusore che con lo stock si verificava. ecco come era appena finito di stampare con ancora i supporti qui montato sulla stampante ora ho in stampa dei bloccaggi per le guide dei cuscinetti lineari dell'asse Z. quelli della tronxy hanno risparmiato ma senza sostegno le guide tendono a vibrare e penso influisca sulla qualità di stampa. ps ecco come è venuta la stampa e qua si vede montata sulla stampante ovviamente è una soluzione provvisoria e andrò a sostituirle con dei componenti in metallo quanto prima
  39. 2 points
    FoNzY

    ok problema grave extrus

    no, non è possibile..potresti misurare se il driver viene alimentato dalla scheda madre verificando la tensione su i pin di alimentazione.... ma se dici che il motore gira quando collegato ad un altra uscita, puoi provare a collegare il driver estrusore ad un altra uscita e se sia il motore che il driver funzionano su un altra uscita allora il colpevole puo' essere solo l'uscita estrusore sulla scheda madre..... si ,è possibile farlo in molti casi, ma che scheda hai?
  40. 2 points
    NrSoon

    Presentazione

    Ciao a tutti, mi chiamo Stefano, sono di Reggio Emilia. Ho sempre avuto il pallino della tecnologia innovativa, escluso quella degli smartphone, recentemente mi sto dedicando al mondo dei droni e ne sto autocostruendo uno. Da circa un anno ho acquistato una stampante 3d per qualche lavoretto a casa, mentre al lavoro ho la fortuna di disporre della tecnologia DMLS per la stampa in metallo, una vera rivoluzione in campo industriale.
  41. 2 points
    iLMario

    Adesione zero

    Su un isola deserta, la stampante sarebbe già volata in acqua, almeno la mia.
  42. 2 points
    jagger75

    Filtro per depurazione aria

    scusate se mi intrometto ma climatizzazione e ricambi aria ambiente e filtraggi è il mio campo dico una fesseria o almeno la mia e quello che farei 😉 cmq con quell aspiratore passo passo ci fai ben poco perche si è vero che hai la portata ma dovresti vedere anche la prevalenza poiche se il tubo che espelle dopo il ventilatore è troppo lungo va in cavitazione e tira per finta poi scusa a sto punto invece di spendere credo almeno sugli 60 euro?di ventilatore fai un bel box con 4 pannelli di compensato e attacca li l aspiratore mandi in stampa e chiudi la stampante come una scatola vero è che dovresti tirare fuori l elettronica ma se metti la bocca di aspirazione proprio in basso dalle parti della scheda o alimenatore ti tira fuori anche il calore logicamente come diceva I3D&MLab o mandi il box in depressione pero mandi in deficenza la prevalenza oppure fai un 6 7 fori da 8mm diciamo dalla parte opposto cosi che il box prenda aria pulita da una parte che raffredda l elettronica e butti fuori vapori e caldo dall altra i mc del motore sono tanti sono sprecati in ambiente aperto cosi poi col box elimini anche il rischio che un bambino metta le mani sull ugello bollente 😉
  43. 2 points
    GeoPirati

    pezzo che non rimane fermo

    sì, è per alte temperature noi lo usiamo per sigillare i tubi del forno
  44. 2 points
    iLMario

    Geeetech A10M/A20M

    Ma le rondelle faccio prima a comprarle al brico a pochi spiccioli. Il problema è che non devo crescere ma ridurre. Il distanziale, con le altre ruote, è troppo lungo. Dovrei metterlo quindi sotto gli eccentrici sperando che non vadano a compromettere qualcosa. Comunque ora dovrei aver dato una raddrizzata, ho allentato e nuovamente stretto la ruota "fissa" tenendola inclinata dal verso opposto. Boh, speriamo. Sinistra: tmc2208 su x,y,z, barra di Z ingrassata, giunto fisso, Y rifatto da zero (smontato tutto e rimontato) Destra: tutto stock, barra secca, giunto flessibile
  45. 2 points
    Stez

    Un saluto dalla Ender 3

    Ciao a tutti, ho acquistato una Ender 3 pro verso fine dicembre e da allora, per problemi vari l'ho usata ancora molto poco. Ho un background di grafica e modellazione 3D con Modo e C4D. Mi sono iscritto al forum per poter avere dei consigli e finalmente riuscire a mettere in pista la stampante.
  46. 2 points
    Alep

    Evitate....

    Per la lacca (probabilmente viste le origini genovesi della mia famiglia) uso solo acqua calda e spugnetta ruvida per i piatti. se poi lascio il vetro a bagno nell'acqua calda per un quarto d'ora va via tutto in un attimo.
  47. 2 points
    Joker78

    Consiglio acquisto stampante 3D

    Intanto unisciti ha noi nelle bestemmie, un domani aiuterai. 😅
  48. 2 points
    Tomto

    Vetro, specchio oppure?

    Ma anche da 3mm va bene .Lo specchio meglio lasciarlo stare se si rompe porta iella , sono 7 anni di stampe sfortunate.. dopo altro che bestemmie ...conoscendo iLMario diventerebbe l'antiCristo
  49. 2 points
    Emiblack86

    Buongiorno a tutti

    Ciao a tutti mi presento, mi chiamo Emiliano e ho una ender 3 pro, buona giornata a tutti
  50. 2 points
    Blinn

    Nuovo!

    Ciao a tutti! mi sono iscritto per ampliare la mia conoscenza di questo mondo nuovo. Pratico modellazione 3d da 15 anni e finalmente mi sono potuto permettere una stampante con cui iniziare una CR10S.... e ho già riscontrato le prime difficoltà, spero di riuscire a superarle anche con il vostro aiuto grazie a presto!
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.