Vai al contenuto
SI-DESIGN

Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Quali hai preso? Devo andare oggi all'Ikea
  3. Yesterday
  4. No, scherzavo, il mio portatile non riesce ad affettarlo. Dovrei farlo dall'ufficio.
  5. Arriva... sta affettando, slic3r ha bisogno dei suoi tempi. Fortunatamente te hai il piatto più piccolo, quindi ho scalato l'STL Secondo me tra mezz'ora è ancora qui che affetta....
  6. Ho capito. Credo di aver fatto un po troppo casino, resta comunque il fatto che Cura è assurdo come programma, mi chiedo come si possa progettare un software del genere. Se io ho caricato un profilo con determinati settings, apro la configurazione dei filamenti dove posso impostare solo diametro filo, colore e poco altro, per quale maledetto motivo facendo il cambio dal filo1 al filo2 lui mi deve chiedere di ignorare tutti i settings salvati in precedenza e non solo quelli relativi al filamento ? Perchè ? Che senso ha? Se ho un determinato infill settato, perchè se passo dal PLA Viola e quello Giallo, mi devi cambiare anche l'infill ? Ma fatti i capperi tuoi e cambiami solo il diametro no?
  7. xyzCalibration_cube_tomto.gcode 3DBenchy_tomto.gcode
  8. Quindi ricapitoliamo. ciano acrilico o colla bicomponente in base alle esigenze. stucco spray (a bomboletta e non con aerografo). tanto carteggio con diverse grane. colori acrilici spray o pennello. protettivo spray. ma a questo punto, se volessi comprare un aerografo, che budget dovrei considerare? Su internet ci sono modelli da 10 euro a 500. Con 50 euro prendo un prodotto buono per iniziare o è poco? Compressore a parte chiaramente. intanto grazie mille per le preziosissime risposte.
  9. Benchy ? Il cubo xyz ? Un castello medievale da 14 giorni di stampa ?
  10. Mi faresti un gran favore infatti l'ho visto devo perderci un pò di tempo
  11. giusto mi ero dimenticato segui quello che indica mario anche è iportante tutto è importante ripeto provare provare provare e provare 🙂 erano belli i video di youtube quando vedevate le stampanti 3d che stampavano cose bellissime in time laps vero? 😉 sembrava facile e invece eccoci qui 🙂 ehhehe ma niente di scoraggiante dai 😉
  12. allora non sono l unico che trova inghippi con cura 4 😞
  13. E' palesemente un workaround, non una soluzione. Te sei riuscito a stampare con Slic3r ? Se vuoi ti passo un gcode tarato per una Prusa MK2, che sulla carta è molto simile alla tua. Stampa a 50mm/s i perimetri esterni. Tra l'altro slic3r ha una quantità spropositata di opzioni da poter configurare a mano. L'interfaccia grafica ne espone solo una piccola parte. Ad esempio non permette, l'interfaccia, di gestire l'ereditarietà delle impostazioni tra più stampanti. Potrei creare una stampante base "Mia Stampante" con tutte le sue opzioni, poi creare altre due stampanti, ad esempio "Bed 1" e "Bed 2" che mi variano solo lo z-offset o mi caricano una mesh piuttosto che un altra, in modo da poter decidere di volta in volta su quale piatto stampare (vetro1, vetro2, magnetico, ...) senza dover replicare tutte le impostazioni Qualcuno mi sa spiegare il significato di questa frase ? Conosco il significato in inglese, ma non riesco a contestualizzarla.... A cosa dovrebbe servire uno skirt di 3 layer ? Tecnicamente è un paravento....... A che pro ?
  14. Blacksoldier10

    Salve

    Ciao e benvenuto!
  15. Salve Stampato oggetto con risultato discreto tranne che in alcuni punti, nell'immagine allegata cerchio rosso parte del bordo mancante e cerchi blu parete più sottile come se flusso estrusione insufficiente. Non capisco perchè si ripeta in diversi layer sempre in quel punto. Software cura 3.6 Ubuntu stampante CTC prusa i3 Pro B Avete qualche idea? Molte grazie
  16. certo fai bene a sottolinearlo, bisognerebbe sempre dire/giudicare le cose in base alla propria esperienza personale. Io ho semplicemente riscontrato quella problematica che pure tu hai avuto e mi é sembrato strano. non voglio gettare fango sul produttore ma semplicemente volevo capire se era normale da chi ne sa piú di me. :)
  17. Non saprei...i filamenti li ho comprati a distanza di settimane l'uno dall'altro. Poi, io mi esprimo personalmente. Non mi sembra giusto giudicare una marca come "scarsa" se non sottolineando di avere come fonte la mia esperienza personale 😅
  18. Sì, è vero. Animazione, texturing, rendering...a livello di potenziale è una bestia ed è uno dei programmi più professionali in quanto sulla carta possiede TUTTO ciò che è necessario a livello di (come lo chiamano) "workflow" del 3D sia in campo del cinema, videogiochi e pubblicità. Ma questa cosa l'ho ovviamente trascurata in quanto parliamo di modellazione e non di animazione o altro 😅 Ho seguito un corso di formazione basato solamente su Maya (con un'infarinatura generale su Zbrush, altri programmi di texturing e nozioni di base su motori Unity e Unreal Engine), sfortunatamente (o fortunatamente, dato che ho già troppi programmi sul pc 😂) per il percorso che ho seguito io conosco solo maya, mentre Fusion lo sto imparando da autodidatta, aiutata molto dal fatto che essendo della stessa Autodesk conosco già molte funzioni già presenti all'interno del programmino cad... Inventor, ne ho sentito parlare. Solidworks no, e nemmeno sapevo di Fusion prima di entrare nel forum della stampa 3D. Blender sì, invece lo conosco ma non l'ho mai usato, anzi lo odio. Ha una configurazione di comandi totalmente nuova e nulla di simile a Maya 😂
  19. Boh magari é uno stock fallato allora. A sto punto penso che il geetech lo useró per fare pezzi piccoli. Ora ho preso sei contenitori ermetici all'IKEA, spero aiutino almeno un po a garantire la qualitá del pla
  20. Infatti avevo visto qualcosa in rete, e a dire la verità non mi convinceva più di tanto
  21. Maya da quanto so è un top di gamma come dici tu per le modellazioni organiche (è usato anche nelle animazioni tu lo usi e lo sai meglio di me) ma rientra in una categoria altamente professionale (non meccanico nel senso che non genera file parametrici come gli step o igs/iges adatti per lavorazioni con macchine a calcolo numerico . le cnc ). Fusion sebbene parametrico è professionale fino ad un certo punto (va benissimo per i maker e piccole imprese) ma se dobbiamo accostare a Maya , l'equivalente cad parametrico professionale (meccanico) sarebbe più adatto indicare Inventor (fratello maggiore di fusion ) Catia Solidworks Creo......con questo intervento non contraddico in alcun modo quanto hai affermato ,sia chiaro, faccio solo una precisazione ( seppur polemica, lo so ma è più forte di me non mi odiare 😂)
  22. feri

    Salve

    Salve sono un nuovo iscritto, ho una stampante CTC Prusa i3 pro B
  23. https://www.thingiverse.com/thing:2144643 L'integrazione octoprint su cura è migliore ma quella di slic3r va comunque bene, ti permette di avviare direttamente la stampa ma finisce lì. S3D non si integra, devi fare una chiamata alle API di octoprint sul salvataggio del gcode... Una cagata pazzesca, l'ho usato 5 minuti e sono impazzito
  24. Il geeetech consumalo subito, può solo che peggiorare. A me è capitato su 4 bobine di 4 che avevo acquistato. Geetech è un ottimo filo, ottimo bridging,più duro del tianse e quindi regge meglio agli angoli a sbalzo, ma.... Si spezza. E troppo facilmente. A malincuore l'ho dovuto abolire definitivamente....
  25. Ragazzi mi intrometto per darvi un parere personale riguardo ai programmi di modellazione in quanto uso sia Autodesk Maya, sia Zbrush che Fusion 360 (Fusion poi rispetto a maya è molto meno rognoso e molto più facile) A parere mio Fusion è per la meccanica. Almeno gli strumenti sono più portati e mirati a quel tipo di oggetti, poi se uno è bravo è bravo... Maya invece funge un po' da oggetti più organici anche se è più una via di mezzo tra Fusion e Zbrush. Tengo a precisare che dentro maya ci sono pochi, semplici ma comunque efficaci strumenti per lo sculpting di oggetti organici (come i volti, i muscoli ecc) Zbrush invece è assolutamente indicato per lo sculpting dei materiali organici. Poi ha alcuni strumenti che chi ci è nato praticamente con zbrush, fungono anche da modellazione meccanica come Fusion. Come ho già detto, uno se è bravo è bravo... Tutti i programmi cercano di andare incontro a quante più esigenze possibili in modo che chiunque usi uno di questi programmi possa avere bene o male tutti gli strumenti ma personalmente io ritengo che: Fusion è per quanto riguarda la modellazione di oggetti riguardanti la meccanica, Maya per quanto riguarda il resto di oggetti non organici ma neanche meccanici e Zbrush per la modellazione di oggetti organici. E questi sono programmi che uso solo per la modellazione... 😂
  1. Load more activity
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.