Vai al contenuto

Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. grazie, ora ho capito come funziona scusami per la domanda banale ma per me questo è un mondo nuovo.
  3. Today
  4. La ventola è un terno al lotto con il petg. Io di solito la lascio spenta e la metto a 40% nei layer successivi se ci sono punti particolari. Alcuni petg che ho provato la ventola lì spacca proprio Anycubic kossel linear plus, Inviato utilizzando Tapatalk
  5. Questi filamenti allora non sono colpa del materiale ma delle impostazioni dello slicer. Devi aumentare la retraction
  6. Intanto grazie della risposta, ho letto il primo link, e già ho capito che devo spegnere la ventola. Il piatto è di vetro bosiricato, quando facevo il pla praticamente avevo il problema di togliere il pezzo alla fine della lavorazione se era ancora caldo. Ora proverò a comprare anche un altra marca, per vedere se è il materiale o se è la marca. Comunque mi fa spesso filamenti quando passa da un pezzo ad un altro o quando fa dei passaggi, a forza di accumulare questi filamenti mi forma delle palline di plastico che finiscono o per rovinare il pezzo o farlo staccare a causa di urti dell'estrusore.
  7. Alep grazie per la risposta, avevo risolto poi da solo osservando mentre stampa ed era il cuscinetto di rinvio che era inchiodato perché avevo allargato poco la staffetta di metallo che lo regge (poi mi sono scordato di scriverlo)🙂 ora ho altri problemi, come il fatto che non stampa su metà piano ed il piano si "scalibra" ogni 2-3 stampe
  8. Io sono uno di quei matti che hanno costruito questa stampante. Se la paghi poco puoi farci qualcosa (seguendo le uscite in edicola la spesa sarebbe di più di 800€). Ci sono diversi errori di progettazione che dovrai risolvere, in particolare dovrai cambiare: alimentatore scheda di controllo (l'originale non supporta la SD) gruppo spintore (vedo l'hai già sostituito) piatto di stampa (l'originale in plastica tende ad incurvarsi) non utilizzare il case Esiste un gruppo Facebook dedicato a questa stampante, si chiama La mia stampante 3D. Se chiedi li ci sono moltissime persone molto valide che sapranno spiegarti tutto nel dettaglio, ci sono anche diversi file utili tra cui lo schema da fornire al vetraio nel caso vuoi un piatto di stampa in vetro.
  9. Ciao, io stampo il PETG sulla mia stampante autocostruita senza letto riscaldato e aperta. Generalmente rimango intorno ai 240°C di estrusione, ho sentito dire che chi ha il letto riscaldato lo imposta intorno ai 70°C quindi per quello hai fatto bene. Il problema penso sia puramente di adesione, cosa utilizzi sul letto? Io mi trovo molto bene con il blue tape abbinato alla lacca, altri utilizzano la colla stick. Ho trovato un articolo che potrebbe fare al caso tuo: https://sos3dprinting.com/stampare-il-petg-nel-modo-migliore/ invece per migliorare l'adesione: https://microtech3d.com/guida-al-primo-layer/
  10. dovresti cambiare l'estensione dei file o ancora meglio caricare direttamente la foto in modo che sia visibile, non ci sono tanti utenti con mac....
  11. Assolutamente d'accordo, prima di metterti a modificare il firmware o, peggio ancora, a cambiare altri pezzi assicurati che i contatti "basilari" siano in buono stato, specie quelli del bed (occhio ai mosfet) che sono quelli più critici visto che ci passa tanta corrente. Non parlo per sentito dire: un cavo da me sadato al connettore e collegato all'alimentatore mi si è parzialmente sfilato ed ha sfiammato, causa aumento della resistenza interna, per fortuna senza conseguenze. Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
  12. Ragazzi non riesco a capire dove sbaglio, le stampe sono discrete ma ho ancora qualche parametro da sistemare solo che non ho esperienza per capire quale valore modificare. Cura 4.1.0 e Anet A6 con PLA 1,75 e 0,4 IMG_5561.HEIC IMG_5562.HEIC IMG_5563.HEIC IMG_5564.HEIC IMG_5565.HEIC IMG_5566.HEIC IMG_5567.HEIC IMG_5568.HEIC Configurazione Cura 4.1.0.pdf
  13. Per le stampe il fdm purtroppo la strada e’ una soltanto... carteggiare!. Tanto olio di gomito e tanta cartavetra quando la superficie e’ bella liscia una mano di stucco spray e poi...altra cartavetra! E’ tutto qui il segreto, carteggiare poi stucco poi carteggio e poi ancora stucco per i colori direi che la soluzione migliore sono i colori tamiya in questo caso. se sei appassionato di questo settore “modellistico” c’e’ un gruppo chiamato “r2-d2 builders club” su fb e c’e’ anche il sito dove scaricare i disegni originali del film. Nel gruppo trovi tutto quello che vuoi riguardo ogni aspetto del modello dalla stampa alla verniciatura. foto dal gruppo:
  14. Sto provando a stampare il petg, ho acquistato quello della SONLU + , ma ho moltissime difficoltà ad avere dei risultati decenti, è molto filamentoso, fatica ad aderire al piano e spesso mi si staccano pezzi di brim e restano attaccati all'estrusore. Dopo qualche tentativo uso temperatura primo strato 240° e poi 235° , sotto a queste temperature è praticamente garantita una quantità di filamenti indefinibile e bassissima adesione al piano. Il Bed è riscaldato a 70° velocità primo strato 20 poi 40 Ho stampato PLA fino a poco prima, e andava alla grande, ho l'impressione che possa essere il materiale che ho comprato piuttosto che il petg in generale o la mia macchina non correttamente impostata.
  15. Yesterday
  16. Ok, grazie, ora vedo se la trovo in un sito di un negozio locale, qui a Palermo. Non mi va di aspettare un mese per la spedizione dalla Cina, per poi (come è già successo) non vedere il pezzo recapitato perché perso per strada 'sti cavoli, altro che un mese. Vedo che la consegna è prevista(!!) per il 9 settembre!
  17. € 2,15 18%di SCONTO | 3D parti della stampante tutto in metallo hot end fisso ventola in alluminio staffa di un sabbiatura ossidazione V5 V6 https://s.click.aliexpress.com/e/bD9aCPDI
  18. Salve,vorrei chiedere dei consigli riguardo alla post produzione. Ho un modellino di R2-D2 con un'altezza di 50 cm stampato in PLA in vari pezzi e poi assemblato. Essendo una stampa abbastanza grande, volevo sapere quale sarebbe il metodo più adatto per carteggiarlo e poi dipingerlo con gli stessi colori dell'originale, poiché sono alle prime armi e vorrei evitare di rovinare da subito la stampa. Grazie in anticipo
  19. 👍 Per caso, è questa che mi hanno mandato nella confezione con il blocco in alluminio? Inviato dal mio Nokia 2 utilizzando Tapatalk
  20. Perfetto cerca la sua staffa in allumino, lo sto cercando anche io.
  21. Avevo letto da qualche parte che c'era un metodo per correggere le letture sballate della termocoppia,ma non ricordo dove.A questo punto faccio domani,comincia a farsi tardi
  22. ehm....ehm.....ehm..... nuova scheda madre o cerchi e sostituisci il\i mosfet... magari è un discorso di PID (anche se poco probabile) non fasciarti la testa per ora...
  23. Il carrello è già in acciaio, quindi a questo dovrei aggiungere la staffa in alluminio per l'E3DV6? Per i filamenti mi sto già documentando: quelli morbidi non li prendo in considerazione (causa elevato stringing con il bowden), solo PLA e PETG, man mano vedrò gli altri P.S. come estrusore E3DV6 sto prendendo questo https://www.amazon.it/gp/product/B0784N5ZZ8/ref=ox_sc_act_title_2?smid=AZ33U9I2AQIQH&psc=1
  24. Io ti voglip dare un solo consiglio ma secondo me è il più importante, la staffa che sorregge e3dv6 prendila in allumino, per il resto se guardi in rete, e digiti bowden immagini ti esce fuori il mondo. È la soluzione migliori in termini di leggerezza e scorrevolezza, unico neo i filamenti morbidi li stampi ha 15/20
  25. beh se non sono pezzi stranissimi puoi anche pensare di usare la stampa3d per fare successivamente parti da stampi in resina
  26. controllerò ai capi,ho un tester molto preciso,in più ho un connettore che fa da ponte,quindi sono facilitato a prendere le misure Se dovesse esserci una tensione in uscita sballata,come si fa a correggerla?
  27. devono essere 5 volt precisi se non lo sono la tensione è sballata
  1. Load more activity
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.