#3DPS London 2015 – BCN3D Sigma e Lux

    BCN3D Flux

    Sono diverse le stampanti 3D in mostra 3D Printshow di Londra, matra tutte solo alcune attirano la nostra attenzione: parliamo di stampanti che ci hanno incuriosito per il design curato, il particolare sistema di estrusione e particolari innovazioni meccaniche.

    Tra queste vi presentiamo le stampanti 3D Sigma e Lux prodotte da BCN3D Tecnologies, rispettivamente una classica FFF e una DLP, due stampanti concepite con la filosofia Open Source nella mente dei creatori Spagnoli, senza sacrificare design e qualità tecniche.

    Sigma è una stampante FFF caratterizzata da uno schermo touch screen per l’accesso alle varie funzionalità di sistema e frame in metallo che rende la macchina molto solida; ma quello che ci ha colpito di più è il suo sistema a doppio estrusore indipendenti. Mentre un estrusore è attivo l’altro si posiziona in fondo all’asse, dove un gommino provvede a ripulirlo da eventuali fuoriuscite di materiale. Al cambio di colore l’estrusore attivo si posiziona nella parte opposta dell’asse e a quel punto si attiva l’estrusore precedentemente fermo. Questo sistema permette una distinzione particolarmente netta dei colori evitando le classiche sbavature delle stampe multicolor.

    BCN3D Flux
    BCN-stampante-3D-03

    Lux è una stampante DLP dalle dimensioni molto generose: 250x230x140 mm con una risoluzione massima di 25 Micron. La stampante è esteticamente molto apprezzabile anche se l’ingombro totale è notevole (1,6m di altezza). A detta del produttore è una macchina pensata soprattutto per aziende e FabLab che cercano un prodotto di qualità ma sempre con concezione Open Source.

    BCN-stampante-3D-DLP-06

    BCN3D dlp

    BCN3D sembra proporre dei prodotti molto validi e non ci dispiacerebbe vederne distribuite in Italia.

    Seguite questo link per vedere tutte le ultime novità dal 3D Print Show di Londra 2015.