PackMerger e Support Clever, due nuovi algoritmi in grado di ridurre i tempi di stampa

    nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa


    Il mondo della stampa 3D è in continua evoluzione: i miglioramenti e le innovazioni di questa tecnologia portano ad un’efficienza e affidabilità sempre maggiori. In questo studio condotto dal Dipartimento di Computer Grafica della Purde Universit, in collaborazione con Adobe Research, vengono introdotti nuovi algoritmi nella tecnica di slicing e nella preparazione del modello stl.

    Lo studio condotto si compone principalmente di due nuovi algoritmi:

    PackMerger

    L’algoritmo PackMerger rivoluziona la tecnica di stampa di modelli complessi, permettendo un risparmio considerevole per quanto riguarda il tempo di realizzazione e la possibilità di stampare oggetti più grandi del volume di stampa. L’algoritmo sostanzialmente spezza il modello in vari frammenti che poi possono essere ricomposti incollandoli per andare a formare la geometria di partenza.PackMerger nuovi algoritmi slicer

    PackMerger nuovi algoritmi slicer 4 PackMerger nuovi algoritmi slicer 2 PackMerger nuovi algoritmi slicer 3

    Si tratta di una tecnica innovativa che automatizza una procedura tutt’altro che facile, eseguita finora solitamente a mano e che richiedeva un notevole dispendio di tempo e non dava la certezza di buoni risultati. Utilizzando questo strumento andremo a “risparmiare” tutta l’area di stampa inutilizzata che occuperebbe il modello intero, permettendo di comprimere il volume di lavoro risparmiando circa il 30% sulla durata della stampa. A detta del curatore del progetto si tratta del primo algoritmo di frammentazione funzionante per la stampa 3D.

    Support Clever

    Il secondo algoritmo riguarda la creazione intelligente di supporti per il modello da stampare. Grazie alle ricerche condotte dal Dipartimento di Computer Grafica è possibile, tramite l’utilizzo del loro tool, il posizionamento più efficiente possibile del modello sul piano di stampa e la creazione di supporti minimali. I benefici sono immediati: si avrà un notevole risparmio di materiale e conseguentemente un diminuzione del tempo necessario al casting del modello.

    nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa nuovi algoritmi riducono i tempi di stampa

    The computer automatically rotates the object in all possible orientations before printing to find the orientation that has the smallest overhang area

    Grazie a queste ricerche sarà possibile stampare modelli anche complessi in modo più veloce ed economico, per entrare nel dettaglio della ricerca è possibile consultare i paper della ricerca da questi indirizzi:

    PackMerger: A 3D Print Volume Optimizer

    Clever Support: Efficient Support Structure Generation for Digital Fabrication

    Speriamo che tutte queste innovazioni siano inseriti in strumenti accessibili a tutti gli utilizzatori della stampa 3D, permettendo così alla collettività di migliorasi e far avanzare questa tecnologia che tanto sta rivoluzionando il mondo della prototipazione e del self-replicate.