La 3D Printing Night di WeMake

    Martedì 22 luglio si è tenuta la 3D Printing Night, secondo appuntamento dedicato agli appassionati della stampa 3D presso il nuovo makerspace di Milano WeMake. Dopo la data di giugno, in cui si è parlato della piattaforma 3D Hubs e dell’interessante progetto romano della stampante 3D a levitazione magnetica Fa)(a, a questo secondo evento hanno partecipato Mauro Bellini, direttore editoriale di 3D Printing Creative e Marinella Levi – direttrice di +LAB, il laboratorio di stampa 3D del Politecnico di Milano.

    Nello spazio di WeMake potete trovare macchine di qualsiasi tipo: stampanti 3D (3DRag e Ultimaker), fresatrici di piccole e grandi dimensioni, e una sezione Wearables con postazioni per macchine da cucire, pronte per realizzare i vostri progetti. Immancabile la sezione Arduino ed elettronica open source, non a caso si organizzano corsi anche per principianti.

    Wemake-3d-printing-night-stampa-3d-forum-4

    Dopo una prima presentazione dell’evento e del makerspace WeMake da parte di Zoe Romano, a inizio evento è stato mostrato un breve video di 3 minuti riguardante l’evento Design Smash 3d organizzato nel 2012 proprio da WeMake, il quale allora si chiamava WeFab, e al quale avevano partecipato molti protagonisti del movimento maker in Italia.

    La parola è passata a Mauro Bellini, il quale ha presentato la prima rivista cartacea italiana completamente dedicata alla stampa 3D: 3DPrinting Creative. “La rivista cerca di stare al passo con le ultime novità sul mondo della stampa 3D e di raccontare le storie di persone che si dedicano al 3D Printing”. Il prossimo numero della rivista uscirà a settembre.

    Wemake-3d-printing-night-stampa-3d-forum-2

    La seconda ospite, Marinella Levi, ha in seguito presentato +LAB, il laboratorio di stampa 3D del Politecnico di Milano aperto dalla metà di novembre scorso. Per chi non lo sapesse, +LAB è un appunto un laboratorio interno al Politecnico di Milano (Leonardo) nel quale la Prof.sa Levi, insieme ai suoi studenti, sperimenta a tutto campo nuovi materiali per la stampa 3D.

    Wemake-3d-printing-night-stampa-3d-forum-5

    Nel suo intervento ha mostrato gli ultimissimi lavori effettuati nel  laboratorio, come ad esempio la stampa di mini-setti in argilla e scarti di caffè (progetto curato da  Francesco Pacelli). Inoltre, buona parte del lavoro interno al Laboratorio è dedicato alle finiture dei materiali “classici”, come ad esempio ABS o PLA (interessante studio di cui vi avevamo già parlato durante la visita al 3D Print Hub di Parma).

    Wemake-3d-printing-night-stampa-3d-forum-7 Wemake-3d-printing-night-stampa-3d-forum-6

    Per chi si fosse perso questo evento e fosse interessato a non perdersi i prossimi, la co-founder di WeMake, Zoe Romano, ci ha informati che il quarto martedì di ogni mese organizzano un evento esclusivamente dedicato alla stampa 3D. Potete quindi seguire WeMake attraverso i loro canali sui social network, in modo da rimanere informati su tutto quello che organizzeranno.