3D Hubs presenta la collezione Lock-nester

    3D Hubs non è più da considerare solo come un portale che fa incontrare chi vuole stampare un oggetto e i possessori di una stampante 3D. Infatti, proprio ieri è stata presentata a New York una partnership con il designer Fleet Hower, il quale è riuscito a disegnare una collezione di figure assemblabili come un puzzles con pezzi che variano da 5 a 185 pezzi, denominati Lock-nester. Il prezzo è di circa 15 dollari a figura per la versione mini, mentre si alza a 20 dollari per la versione normale.

    3d hubs howers lock-nester 5

    Howers spiega che è sempre stato affascinato da queste figure assemblabili come un puzzle e dalla tecnologia additiva. Per realizzare questi puzzles si è cimentato in diverse prove, fino ad arrivare al prodotto finale senza problemi di connessione tra le varie tessere. Inoltre, una particolarità di questi modelli è l’intercambiabilità dei colori: potranno essere realizzate più di 100 combinazioni di colore.

    3d hubs howers lock-nester 4 3d hubs howers lock-nester 3

    Questo sta aprendo le porte ad un nuovo tipo di industrializzazione del prodotto: quale migliore piattaforma di stampanti 3D poteva raccogliere questa sfida? 3D Hubs, con le sue 8000 stampanti 3D sparse in tutto il globo, potrà soddisfare la richiesta di produzione di questi oggetti in modo veloce e sostenibile. Sì, perché grazie agli hubs i costi di trasporto sono praticamente annullati in quanto ogni persona potrà farsi stampare l’oggetto vicino casa. Basti pensare che nella sola Milano vi sono più di cento hubs, davvero tanti rispetto a New York dove se ne trova qualcuno in più del capoluogo lombardo. La quantità di hubs iscritta sulla piattaforma è continua crescita, come dimostrato i recenti report forniti dall’azienda.

    3d hubs howers lock-nester 2

    E’ quindi l’alba di un nuovo sistema produttivo basato sulle piccole community di stampatori e “makers”? Per ora dovremo accontentarci di queste mini figure assemblabili ma, in futuro, forse il cliente finale potrà influire sul design del prodotto e far parte attivamente della produzione di esso.