Le stampanti 3D di Ira3D per l’industria del giocattolo

stampa 3d giocattoli

Pubblicazione comunicato stampa

NOVARA – Ottobre 2016 – Ira3D, produttore italiano di stampanti 3D, ha avviato una importante fase di ricerca e sperimentazione per produrre, con la sua Poetry Infinity, stampante 3D a tecnologia FLD, giocattoli, miniature, action figures, oggetti per cosplay e molto altro…

“Abbiamo scelto l’industria del giocattolo per sperimentare le potenzialità delle nostre stampanti 3D perché è un settore dove la versatilità delle nostre macchine può rappresentare un vantaggio competitivo per creare giochi modulari in grado di accendere la fantasia dei più piccoli e dei “Peter Pan” con qualche anno di più!”

stampa 3d giocattoliLa finitura e i minuziosi dettagli delle superfici stampate sono assolutamente apprezzabili tanto che, durante la presentazione ad un gruppo di mamme e bambini, al fine di testare la validità delle creazioni, nessuno si è accorto che i giochi venivano realizzati, sul momento, da stampanti 3D.

Le diversità e le peculiari caratteristiche di ogni filamento Ira3D hanno trovato il loro posto risaltando le funzionalità dei giocattoli.

stampa 3d giocattoli“Abbiamo voluto stressare le performance della macchina realizzando componenti ad incastro, i quali sono stati sollecitati con ripetitività nel tempo, simulando l’attività tipica di un bambino, possibilità cui va dato merito alla precisione e affidabilità con cui Poetry Infinity esegue le operazioni di stampa, tanto quanto alla capacità del Team Ira3D”

Con ancora qualche grattacapo burocratico da dover risolvere, la collaborazione tra Ira3D e il mondo dei giocattoli darà i suoi frutti in futuro, anche se un futuro non molto lontano..!