VIDEO – La stampante 3D ONO finalmente in azione

    Molti di voi, dopo la sfavillante campagna kickstarter di un anno fa ci chiedevano e si chiedono tutt’ora dove è finita OLO 3D, la stampante 3d italiana che aveva sbancato sulla piattaforma di crowdfunding americana. Bene, da qualche mese si chiama ONO (non entriamo in questo articolo nella diatriba sui marchi) e da qualche giorno è stato pubblicato questo interessante video che fa vedere la stampante in azione.

    Subito notiamo delle differenze dimensionali rispetto al modello presentato nella campagna, però se funziona, non sarà di certo qualche centimetro in più in altezza a farci cambiare idea su questa stampante 3d. Nel video, come si può vedere, vi è tutto il processo di stampa. Non ci affrettiamo a scrivere che sia un record di velocità o di definizione, per questo bisognerà aspettare di averla tra le mani ed effettuare un test approfondito. Con questo video si spera si eviti che ONO faccia la fine di Tiko, come per altro, molti detrattori in rete scrivono. Sicuramente questo tipo di contenuto è molto incoraggiante per tutti i bakers. Soprattutto perchè molti dubitavano seriamente del funzionamento di questa stampante 3d che viene attivata utilizzando la “luce” prodotta dallo schermo di un comunissimo smartphone.

    Speriamo presto di averla tra le mani per poter fare una recensione completa di questa promettente stampante 3d.