Kentstrapper presenta la nuova 3D Verve

Durante la Maker Faire di Roma, la storica azienda fiorentina ha presentato un nuovo gioiello che si va ad aggiungere al già ricco portafoglio di stampanti 3d presenti nel catalogo. La nuova Verve ad una prima occhiata si va a collocare appena al si sotto della Zero, ma solo in dimensioni di stampa, mentre come vedremo nel comunicato stampa, le varie caratteristiche sono del tutto simili alla stampante di punta.

kentstrapper-verve-6

[Comunicato stampa] Kentstrapper ha presentato oggi la stampante 3D Verve, questo prodotto è l’ultimo modello realizzato dall’azienda, in cui si fondono insieme tecnologia avanzata e semplicità di utilizzo. In questa stampante 3D sono stati introdotti sistemi per facilitare l’interazione uomo – macchina, tra i quali la calibrazione automatizzata, l’interfaccia Narwhal, il Filament Guardian, il Phoenix system e il caricamento del file di stampa direttamente da pennetta usb. Tutte queste caratteristiche rendono il nuovo prodotto in linea con le prestazioni e l’attenzione al design del brand Kentstrapper.

kentstrapper-verve kentstrapper-verve-3

CALIBRAZIONE AUTOMATICA – Giusto il tempo di iniziare La parte più complicata nell’utilizzo di una stampante 3D risiede nella procedura di calibrazione del piatto di stampa. Abbiamo cercato la soluzione a questo problema e abbiamo dotato la stampante 3D Verve di un sistema automatizzato di calibrazione.

Appena la accederai sarai in grado di stampare senza dover effettuare nessuna procedura di calibrazione NARWHAL Una vista dinamica Narwhal è un interfaccia dinamica dove icone colorate con raffigurazioni permettono all’utente di accedere ai comandi in modo semplice e veloce. Nessuna manopola, nessun click, il display touch screen da 2,8 pollici permetterà di gestire tutto con il semplice tocco delle dita. Con Narwhal potrai avviare le tue stampe direttamente da pennetta usb.

kentstrapper-verve-2

FILAMENT GUARDIAN –  Finisce il filo ma non la stampa Se il filamento termina non dovrete più rinunciare al vostro oggetto. La stampante 3D VERVE è in grado di capire se il filamento è terminato e di salvare il processo di stampa per poi essere riavviato, una volta aver ricaricato il filamento.

PHOENIX SYSTEM – Interrompi. Arresta. Riprendi quando vuoi. L’interruzione di corrente non causerà mai più il fallimento della vostra stampa. La stampante 3D VERVE è in grado di capire se viene privata dell’alimentazione e di salvare il processo di stampa. Sul display della stampante apparirà un messaggio che notifica l’assenza di alimentazione e non appena l’alimentazione ritornerà la stampante 3D ripartirà da dove si era interrotta. Questo sistema permette anche di gestire il processo di stampa, può essere messo in pausa o arrestato per poi riprenderlo in un secondo momento.

Dati tecnici:

Volume di stampa: 200 x 200 x 200

Tipo estrusore: 0,4 mm all metal – Titan di e3D

Piano riscaldato: 50 – 100°C

Display 2,8 pollici

COnsumo: 360 watt max

Velocità di stampa : 10 -300 mm/s

Prezzo: nd

Per maggiori info potete trovarle sul sito ufficiale Kentstrapper: http://kentstrapper.com/stampante-3d-kentstrapper-verve/