Guida alle stampanti 3D

    Guida alle stampanti 3D
    Guida alle stampanti 3D

    GUIDA ALLE STAMPANTI 3D – 2013

    GUIDA ALLE STAMPANTI 3D – I SEMESTRE 2014

    GUIDA ALLE STAMPANTI 3D – II SEMESTRE 2014

    Siete alla ricerca di una guida alle stampanti 3D? Non sapete quale stampante 3D acquistare? Grazie alla nostra guida alle stampanti 3D avrete le idee molto più chiare. Infatti, diversamente da come si potrebbe immaginare, ogni stampante 3D è diversa dall’altra non solo nelle dimensioni del volume di stampa, ma anche nella qualità dell’oggetto finito.

    In ogni nostra guida alle stampanti 3D analizzeremo tutte le caratteristiche che bisogna conoscere per scegliere in piena autonomia e senza sbagliare il modello di stampante più adatto alle proprie esigenze. Le guide sono organizzate per periodi semestrali ed elencano le caratteristiche principali di ogni singola stampante, dando la possibilità di confrontarle tra loro.

    Ecco le caratteristiche di cui bisognerebbe tenere conto quando ci si avvicina all’acquisto di una stampante 3D:

    L’aspetto più importante da considerare e dal quale dipendono diverse caratteristiche di una stampante 3D è la tecnologia con cui lavora una stampante 3D. Infatti non esiste solo una tecnologia di stampa 3D, ma ne esistono diverse che sfruttano tipologie di materiali diversi e che offrono qualità di stampa a seconda della stampante. Alcune tecnologie di stampa 3D sono: FDM (fused deposition modeling), SLS (selective laser sintering), SLA (stereolitografia), EBM (electron beam melting) tutte tecnologie che differiscono sia nel funzionamento che nei risultati ottenibili. Se volete saperne di più potete fare riferimento alla nostra introduzione alla stampa 3D.

    Al giorno d’oggi le stampanti più comuni ed economiche sono quelle a FDM, mentre piano piano si stanno facendo avanti quelle a SLA.

    Hai ancora dubbi su questo argomento? Chiedi aiuto sul forum!

    VAI ALLA GUIDA SULLE TECNOLOGIE DELLA STAMPA 3D

    TORNA ALL’INDICE