Clonescan3D, i Selfie in 3D

CloneScan3D 3DZ

L’ultima tendenza per quanto riguarda la fotografia amatoriale è sicuramente il Selfieovvero il vecchio autoscatto. Chi non si è mai fatto un Selfie o ne è stato trascinato dentro con un amico o un’amica? I selfie sono diventati cosi popolari che sono arrivati anche al mondo della stampa 3D, offrendo la possibilità di creare modelli 3D di se stessi.

CloneScan3D 3DZ

Siamo stati invitati da 3DZ Group a Treviso per vedere e provare Clonescan, l’ultimo progetto nato per le scansioni Total Body dei Selfie 3D e per gli altrettanto famosi MiniMe.

Clonescan si presenta come una cabina cubica con all’interno tutta l’attrezzatura per eseguire la scansione. Sicuramente richiama molto l’attenzione, può essere posizionato sia all’interno che all’esterno esterni grazie alla copertura superiore, e ha le potenzialità per essere una grande attrattiva all’interno di eventi.

Dando uno sguardo all’interno troviamo una struttura metallica che sorregge il telo, più un’altra struttura mobile che sorregge 4 sensori che effettuano la telemetria e nel contempo scattano le foto che andranno a comporre il modello tridimensionale del soggetto scansionato.

CloneScan3D 3DZ

A livello pratico non dobbiamo fare altro che posizionarci al centro dello scanner, assumere la posa che vogliamo immortalare, premere “Scan!” e il gioco è fatto. Sicuramente questo scanner 3D ci ha impressionati per la sua velocità: impiega solo 15 secondi circa ad eseguire la scansione, contro le decine di minuti dei metodi tradizionali. Ciò ovviamente permette di scansionare un maggior numero di persone ma anche di poter assumere pose più difficili da mantenere per lungo tempo.

CloneScan3D 3DZ CloneScan3D 3DZ

3DZ Groupunico distributore per l’Italia, ci informa che Clonescan 3D viene fornito con un software dedicato, un PC e tutta l’attrezzatura che permette senza difficoltà di eseguire le scansioni ed esportare direttamente il modello 3D già ottimizzato nel formato .PLY, il formato standard delle stampanti 3D a colori utilizzate per i MiniMe, tra cui le stampanti 3D Systems. In alternativa sarà poi possibile convertire il file nel formato classico .stl.

CloneScan3D 3DZ

Dopo aver visto questo scanner in funzione non ho potuto resistere alla tentazione nel farmi scansionare per poi potermi replicare con la mia stampante 3D. Personalmente ho trovato l’idea e il processo molto divertente. Dopo aver lavorato con svariati modelli tridimensionali averne uno con le proprie sembianze è un’emozione davvero molto particolare, sicuramente un’esperienza da provare.

Clonescan 3D è un’ottima soluzione per eseguire la scansione di persone in modo veloce ed è uno strumento efficace per la digitalizzazione automatica di persone su larga scala.